Carne & SalumiFood

La salsiccia segreta di Volkswagen che nessuno conosce

La salsiccia segreta di Volkswagen, nel biennio 2015 - 2017, ha venduto di più di tutte le macchine messe assieme. La Volkswagen Originalteil, nome dell’insaccato, sembra fenomenale.

Volkswagen produce una salsiccia segreta di cui in pochi hanno sentito parlare. Un prodotto che localmente è conosciuto come Volkswagen Originalteil e che ufficialmente, per l’azienda automobilistica, rientra sotto il codice «part no. 199 398 500 A» che non indica un particolare componente ma, appunto, l’insaccato. La produzione iniziò nel 1973 e tra il 2015 e il 2017 si calcola che la Volkswagen abbia venduto più salsicce che macchine.

salsiccia segreta Volkswagen
Foto di Fortune

La storia della salsiccia firmata Volkswagen

In Germania la storia delle salsicce Volkswagen è molto più conosciuta che nel resto del mondo. Sembra che la multinazionale automobilistica abbia iniziato a produrre salsicce per i suoi dipendenti, un modo per garantire loro un buon pasto, sia a colazione che a pranzo. Si tratta del tipico currywurst tedesco, tanto famoso da avere un museo dedicato a Berlino, preparato con carne proveniente da allevatori locali, conciata con un mix segreto di spezie. Successivamente vengono affumicati con legno naturale e bolliti per circa un’ora e mezza.

salsiccia firmata volkswagen
Foto di Handelsblatt/dpa

Negli ultimi anni la produzione è salita a 18.000 pezzi al giorno, un numero che riflette il successo di una ricetta ritenuta ormai leggendaria. Non è raro che in Germani l’acquisto di una macchina Volkswagen sia accompagnato da un pacco di Volkswagen Originalteil – letteralmente «parti originali» in tedesco – in omaggio. Ad oggi ci sono oltre 30 chef dedicati a preparare questa speciale salsiccia, ancora cucinata come 40 anni fa.

Matteo Buonanno Seves

Un giovane laureato in Scienze Gastronomiche con la passione per il giornalismo e il mai noioso mondo del cibo, perennemente impegnato nel tentativo di schivare le solite ricette e recensioni in favore di qualcosa di più originale.