AttualitàDolci & PasticceriaUncategorized

La punta del cornetto gelato diventa snack

Avete capito bene: la punta del cornetto gelato diventa snack, grazie all’idea di un giovanissimo imprenditore statunitense. Il loro nome è «Muddy Bites».

Un sogno che diventa realtà per molti, l’amata punta del cornetto gelato si trasforma in snack. Sarà possibile godersi un intero sacchetto fatto di sole punte di cornetto, col goloso contenuto di cioccolato.

punta del cornetto gelato diventa snack

L’idea dello snack fatto con la punta del cornetto

La punta di wafer ripiena di cioccolato, è la ciliegina sulla torta del cornetto gelato. Quel tocco in più che completa a perfezione la già gustosa esperienza del cremoso gelato. Beh, ora immaginate di poter mangiare un sacchetto intero di quelle perfette ciliegine. Questo, nel mondo dei cornetti gelato, oggi è possibile grazie all’idea di Nick Cavagn un giovanissimo imprenditore statunitense che, a soli vent’anni, ha ideato lo snack che in molti stavano sognando: punte di cornetto gelato raccolte in sacchetti e facilmente sgranocchiabili, senza dover mangiare l’intero gelato.

snack punta cono gelato muddy bites

Il loro nome è Muddy Bites e stanno già facendo venire l’acquolina in bocca a schiere di golosi. Le confezioni saranno composte da quindici punte e avranno il costo di 3,49 dollari, mentre l’intera scatola da 10 pacchetti costerà 24,99 dollari. Tutto sommato un prezzo ragionevole per realizzare un sogno! Ma i veri fortunati saranno i residenti degli States che iscrivendosi sul sito dell’azienda avranno anche la possibilità di vincere una fornitura annuale. State già preparando il passaporto?

TOPIC gelato
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.