CosmesiSalute

L’aceto di mele è il nuovo trend della biocosmesi

L’aceto di mele è oggi l’asso nella manica della biocosmesi, un nuovo trend per una bellezza naturale, sana e rispettosa dell’ambiente.

L’aceto, specialmente quello biologico di mele, è un’ottima opzione per coloro che decidono di affidarsi alla biocosmesi.

aceto mele trend biocosmesi

Una sostanza ricca di benefici e proprietà, utile per la cura di capelli, pelle, unghie e molto altro. Ecco alcuni modi per utilizzare l’aceto nella cosmesi naturale.

L’aceto di mele per la cura di cute e capelli

aceto di mele biocosmesi capelli

L’aceto di mele è un vero toccasana per cute e capelli. Specialmente nella sua versione di mele, l’aceto può essere un ottimo alleato per la lotta alla forfora. Grazie alle sue proprietà battericide, fungicide ed esfolianti risulta un eccellente rimedio al comune disturbo. Basta utilizzare due cucchiai di aceto di mele biologico mescolati con una tazza di acqua calda per lavarsi i capelli e il gioco è fatto! Senza contare che in questo modo si possono ottenere capelli più belli, idratati e luminosi.

Una pelle perfetta grazie all’aceto di mele

aceto mele biocosmesi pelle

È sulla pelle che l’aceto di mele dà il meglio di sé! Grazie alle sue proprietà astringenti, disinfettanti ed esfolianti, può essere utilizzato applicato tramite un batuffolo di cotone come tonico per il viso, per il trattamento dell’acne, per la cura delle verruche e dei funghi o per il controllo degli odori. Ma non è tutto! Infatti un cucchiaio di aceto biologico di mele con due cucchiai di miele, sono gli ingredienti perfetti per un’efficace maschera rilassante da applicare sul viso. che in soli 20 minuti ridarà tono alla vostra pelle. Senza dimenticare che grazie alla presenza di alfa-idrossiacidi, l’aceto possiede ottime proprietà contro l’invecchiamento, favorendo il ricambio delle cellule.

Aceto di mele biologico per unghie sane e belle

aceto mele biocosmesi unghie sane

La biocosmesi non può certo tralasciare il benessere delle unghie e ancora una volta l’aceto di mele viene in soccorso. Immergere le dita una volta al giorno per qualche minuto nell’aceto può aiutare a combattere infezioni fungine e, generalmente, migliorare la salute e l’aspetto delle unghie. Inoltre, strofinare le unghie con un batuffolo di cotone impregnato di aceto prima della manicure, può far sì che il trattamento si mantenga in buono stato più a lungo.

TOPIC aceto
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.