FoodGastronomia

Krunchy di Barnhouse, il muesli biologico non solo a colazione

Farro, avena, grano, questi alcuni degli ingredienti che compongono il vasto mondo dei muesli biologici Krunchy Barnhouse: una buona idea per una colazione? Sì, ma anche un valido ingrediente in cucina.

Barnhouse è un’azienda nata dall’idea di proporre il tipico crunchy inglese con ingredienti esclusivamente biologici. Il prodotto, lanciato sul mercato con il nome di Krunchy, è una miscela di cereali che nel corso del tempo si è fortificato di numerosi varianti e gusti. Viene spontaneo pensare all’abbinamento con latte o yogurt a colazione, ma i muesli biologici Krunchy di Barnhouse hanno molti altri impieghi.

Krunchy Barnhouse muesli biologico

Krunchy Sun Avena, il muesli biologico di avena

Croccanti e puri, queste le qualità su cui punta Barnhouse fin dai primi muesli biologici cotti nel forno di casa da Neil Reen e Sina Nagl, i fondatori dell’azienda. I loro Krunchy hanno pochi ingredienti, sani e biologici, tante varianti per renderli unici nel sapore: frutta, cioccolato, miele, amaranto sono alcuni dei gusti proposti da Barnhouse. Krunchy Sun Avena, per esempio, sono muesli a base di avena, dolcificati con sciroppo di riso che offrono al palato un sapore dolce, ma con pochi zuccheri, Barnhouse parla di una dolcezza raffinata. Vogliono essere perfetti se mescolati nello yogurt per iniziare al meglio la giornata, possono essere delicati se immersi nel latte o in bevande vegetali, ma offrono uno spunto sorprendente se cotti e utilizzati per preparazioni più complesse.

I dolci a base di Krunchy Sun Avena

Gli impegni di tutti i giorni, a volte, impediscono di dedicarsi alla realizzazione di dolci fatti in casa perché di complicata elaborazione; molti infatti pensano che preparare un dessert gustoso sia lungo ed elaborato, la scelta di quale ricetta affrontare scoraggia anche i cuochi più tenaci.
Ma esistono torte semplici e gustose che si preparano con ingredienti genuini e naturali come il muesli biologico Krunchy Barnhouse, ottime in tante occasioni: da una cena a casa di amici, a una festa di compleanno o semplicemente alla merenda del pomeriggio.

Pizza Krunchy dolce

Un’applicazione interessante del muesli biologico Krunchy Sun Avena di Barnhouse è la Pizza Krunchy dolce. Con una preparazione semplice e veloce, garantisce un risultato capace di stupire.

Pizza Krunchy dolce

Ingredienti

  • 120 g Krunchy Sun Avena
  • 50 ml Latte di avena
  • ½ Banana
  • Albicocche
  • 1 vasetto Yogurt al cocco
  • 1 rametto Rosmarino
  • Lamponi qb
  • Pistacchi qb
  • Olio di cocco qb

Procedimento

Per l’impasto della pizza: mescolare 100 g di Krunchy Sun Avena, metà banana e il latte di avena, lasciarlo poi riposare per circa mezz’ora. Dopodiché stendere la pasta a forma di cerchio sottile su una teglia. Cuocere in forno a 180° e successivamente lasciar raffreddare. Per il condimento: tagliare le albicocche a metà, scaldare l’olio di cocco in una padella con il rametto di rosmarino. Scottare le albicocche e lasciarle successivamente raffreddare. Stendere lo yogurt al cocco sulla pizza, adagiare le albicocche, i pistacchi, i lamponi e guarnire con il resto di Krunchy Sun Avena.

Torta di pesche Krunchy

Per gli amanti della frutta, invece, usando il muesli biologico Krunchy Barnhouse della linea Sun all’avena, è la Torta di pesche Krunchy. Ecco come prepararla.

Torta di pesche Krunchy

Ingredienti

80 g Krunchy Sun Avena
200 g Farina 00
100 g Burro
100 g Zucchero
200 g Yogurt
400 g Crema di formaggio
2 Pesche
2 cucchiaini Lievito per dolci in polvere
1 Uovo

Procedimento

Per l’impasto: mescolare in una ciotola da cucina i Krunchy Sun Avena e la farina, aggiungere l’uovo, il lievito in polvere, il burro e 40 grammi di zucchero. Impastare e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti. Disporre l’impasto in una tortiera e cuocere in forno a 180° per 20 minuti, lasciare raffreddare. Per la crema: unire lo yogurt alla crema di formaggio, aggiungere la parte restante di zucchero, ottenendo una crema morbida. Stendere sull’impasto la crema ottenuta e guarnire con pistacchi e le pesche, precedentemente tagliate a fettine.

inNaturale.com per

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.