AttualitàEcologiaHot TopicLifestyle

Juventus: la maglia fatta con la plastica riciclata dagli oceani

La terza maglia della Juventus per la prossima stagione sarà fatta con la plastica riciclata raccolta dagli oceani. Avrà un design innovativo nel pieno rispetto per l’ambiente.

La nuova maglia della Juventus sarà prodotta col tessuto Parley Ocean Plastic. Ricavato con la plastica riciclata dagli oceani, nasce dalla collaborazione di Adidas e Parleu for the Oceans, un programma ideato per combattere l’inquinamento dei mari.

Juventus maglia plastica riciclata oceani

La maglia della Juventus amica dei mari

La Juventus, dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo, non finisce di stupire, optando per un’alternativa sostenibile per la terza maglia che verrà utilizzata nella prossima stagione. Si tratta di un prodotto dalle linee e dalla tecnologia innovativa attenta all’ambiente, questo è ciò che viene dichiarato sul sito ufficiale del club. La maglia prodotta con Parley Ocean Plastic, un tessuto ricavato dalla plastica riciclata raccolta nei mari, nasce dalla collaborazione di Adidas e Parleu for the Oceans, un programma che mira a ripensare lo sportswear attraverso l’utilizzo di materiali sostenibili.

Juventus maglia plastica riciclata

Un buon esempio a cui potrebbero ispirarsi altre squadre e, perché no, altri sport. Il problema della plastica nei mari è una questione molto seria, fortunatamente, alla ribalta della cronaca grazie anche a celebrazioni quali il World Oceans Day. Certamente la visibilità dell’iniziativa da parte di un attore importante come la Juventus non può che costituire un importante sostegno a questa nobile causa.

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.