Dolci & PasticceriaFood

Il miele diventa vegano e biologico, con le patate dolci

Arriva il miele vegano e biologico fatto con le patate dolci. Un’alternativa dal gusto dolce e speziato, che lascia in pace le api.

Ebbene sì, le api possono dormire sogni tranquilli grazie al nuovo miele vegano e biologico ricavato dalle patate dolci. Più correttamente sarebbe da definire «nettare» ma la consistenza e l’aspetto sono quelli del miele, con una piacevole nota speziata.

miele vegano biologico patate dolci
Foto di D'vash Organics

Niente api per il miele biologico e vegano ricavato dalle patate dolci

D’vash Organics è l’azienda di Los Angeles che ha ideato questo nuovo miele vegano e biologico ricavato dalle patate dolci. L’idea è stata quella di creare un’alternativa naturale e, soprattutto cruelty free, agli amanti del miele, specialmente a quelli che vi avevano rinunciato per questioni etiche. Infatti, non molti lo sanno ma non si tratta di un prodotto vegan, dato che si avvale delle api e – a detta di alcuni vegani – anche di pratiche non propriamente piacevoli per gli insetti. Il nuovo prodotto risponde a questa esigenza, con il valore aggiunto di un tocco speziato.

api miele vegano biologico

Il miele vegano e biologico è ricavato dalle patate dolci Carolina, o più correttamente, dal loro nettare al quale viene aggiunto del pepe di Cayenna per conferire un gusto ancora più interessante. La texture del prodotto è la stessa del miele tradizionale e come quest’ultimo può essere utilizzato. Ma c’è un’altro vantaggio: il contenuto di zuccheri. Questo speciale miele vegano e biologico, infatti, contiene il 25% in meno di zuccheri, il che non è male per la salute. Oltre a prestarsi a essere consumato da solo, questo derivato delle patate dolci è perfetto anche come dolcificante e da aggiungere in diverse pietanze in cucina. Non ci vuole altro che fantasia e voglia di sperimentare, con la coscienza di fare bene all’ambiente e alle api. Il miele vegano e biologico dalle patate dolci è una novità che vale davvero la pena provare come alternativa green e amica delle api.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.