FoodGastronomia

Idee per un Natale vegetariano e vegano dall’antipasto al dolce

Con il Natale alle porte ecco qualche idea semplice per organizzare un pranzo di Natale vegetariano o vegano per voi e i vostri ospiti.

Seguire una dieta vegetariana o vegana può rivelarsi un grosso ostacolo per la vita sociale, soprattutto durante il periodo delle feste di Natale dove a farla da padrone sono piatti di pesce, lasagne di carne e arrosti. Ecco perché abbiamo pensato qualche ricetta vegetariana e vegana, semplice da realizzare e perfetta da inserire in un menù di Natale vegetariano o vegano.

Natale vegetariano vegano

Avere a tavola ospiti vegetariani o vegani a Natale non deve essere un ostacolo ma un punto di forza e farli sentire a loro agio dovrebbe essere una prerogativa. Le ricette che vi proponiamo infatti sono tutte molto gustose ma allo stesso non troppo articolate e preparatevi a suscitare anche l’interesse degli onnivori: nessuno poi vi vieta di convertire l’intero pranzo in ricette vegetariane, lasciando tutto al più il secondo a base di carne per i più conservatori.

Antipasti

Per ottenere dei piatti semplici ma gustosi scegliete delle verdure di stagione. Potete preparare ad esempio degli involtini utilizzando esternamente le foglie più grandi del radicchio e per farcitura una crema di ricotta, noci e parmigiano. Sarà sufficiente passarli in forno per una ventina di minuti per ottenere un ottimo antipasto per un Natale vegetariano. Se desiderato un antipasto vegano invece preparate dell’hummus, magari in più versioni aggiungendo dei pomodori secchi, delle olive o dei peperoni arrosto. Per accompagnarlo via libera a grissini, crudité di verdure o verdure grigliate.


Primi piatti

L’ideale sarebbe realizzare un primo piatto comune a tutti, per un Natale vegetariano e vegano: cosa c’è di meglio delle lasagne? Dovrete procurarvi delle sfoglie di pasta secca senza uova, in pratica di semola come la normale pasta, preparare la besciamella vegana, sostituendo il latte con una bevanda a base di soia senza zucchero e il burro con l’olio. Preparate inoltre un ragù vegetale, utilizzando il granulare di soia e assemblate il piatto. In alternativa potete optare per due diversi primi sfruttando alcuni degli abbinamenti più classici apprezzati da tutti come ricotta e spinaci, utilizzato per i cannelloni o i ravioli, oppure radicchio e taleggio.

Secondi piatti

Sui secondi piatti la questione potrebbe complicarsi nell’ottica di un Natale vegetariano e vegano ma con un poco di inventiva ne uscirete vincenti. Preparate per esempio una versione vegana del vitello tonnato utilizzando il seitan alla piastra tagliato a fette sottili e una salsa a base di ceci, capperi e salsa tahina. Il risultato sarà un secondo vegano perfetto per le feste. Sempre con il seitan è possibile preparare una sorta di brasato, sostituendolo alla carne, o di spezzatino. Sarà sufficiente convertire la vostra ricetta utilizzando questo ingrediente per ottenere un piatto davvero strepitoso.

Dolci di Natale vegetariani e vegani

Il panettone e il pandoro sono due classici che non possono mancare nemmeno sulla tavola di Natale vegetariana e vegan. Per i vegetariani almeno in questo caso non insorgono problemi, nemmeno con la celeberrima crema al mascarpone. I vegani invece dovranno rivolgere il loro sguardo altrove. Se amate cimentarvi con la preparazione dei grandi lievitati, realizzate il panettone vegano fatto in casa e stupirete tutti. In alternativa, semplici ma comunque sfiziosi, preparate dei biscotti con pasta frolla vegana aromatizzata allo zenzero e cannella. Come potete vedere basta un po’ di fantasia per servire un menù di Natale vegetariano o vegano ai vostri ospiti durante le feste di Natale.

blank
Dopo una Laurea in Ingegneria mi sono allontanata dai numeri e avvicinata a nuove forme di espressione, come la fotografia e la scrittura. Il mio blog, Il Cucchiaio Verde, racchiude entrambe le passioni e ha come filo conduttore uno stile di vita vegetariano.