Aperitivi & LiquoriBevande

I cocktail di Halloween di Gordon Ramsay

Il famoso chef star Gordon Ramsay per il suo menù di Halloween ha presentato alcuni cocktail pensati su misura.

Una serie di cocktail di Halloween firmati da Gordon Ramsay accompagneranno i suoi menù a tema in alcuni locali a Londra. Dopo i piatti ecco svelati i drink che arricchiranno l’esperienza per il Giorno dei Morti, che lo chef ha voluto celebrare con un atmosfera su misura nei suoi ristoranti.

Devil’s night cocktail

devils night cocktail

Il primo della lista è il Devil’s night cocktail, un drink a base di Rum dorato, mescolato con more, salvia, arancia e qualche goccia di sciroppo d’acero. Il tutto servito con ghiaccio tritato, tenendo una fetta di arancia, qualche scorza e un paio di bacche per decorare.


Voodoo curse cocktail

voodoo curse cocktail

Nel drink Voodoo curse c’è spazio per un Rum più scuro, abbinato in modo semplice con dell’arancia e una spruzzata di ginger ale sempre all’arancia. Il tocco finale lo dà un rametto di timo, che regala al cocktail di Halloween una nota mediterranea.

Highland mist cocktail

highland mist cocktail

Gordon Ramsay, per il cocktail Highland mist, ha messo a punto un abbinamento a base di whisky e succo di pompelmo rosa, coronando il tutto con un un tocco di ginger ale affumicata.

What’s your poison

whats your poison

Chiude la lista un cocktail di Halloween quasi più affascinante che spaventoso, il what’s your poison. Per provarlo in casa avrete bisogno di Vodka, succo di mela, succo di limone e zucchero liquido, il tutto guarnito da timo limone.

I giovani al di sotto dell’età legale non dovrebbero bere alcol e in ogni caso il consumo di bevande alcoliche deve essere moderato. Bevete responsabilmente.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.