CulturaScienza

GPS per galline per accertarsi che siano sane e biologiche

Si chiama GoGo Chicken ed è un sistema GPS per galline, ideato da una compagnia assicurativa cinese, che si accerta che siano allevate in modo sano e biologico.

Anche se pensavate di averle viste tutte, siamo quasi sicuri che al GPS per galline non avevate pensato! Nonostante la cosa possa fare sorridere, si tratta in realtà di un prodotto piuttosto serio, i cui risvolti in futuro potrebbero garantire maggiori tutele anche al consumatore.

GPS galline

Il GPS per polli avvicina il consumatore

GoGo Chicken è stato sviluppato da ZhongAn Online, una compagnia assicurativa cinese. Lo scopo è quello di avere a disposizione un sistema di controllo che possa garantire che le galline risultino effettivamente sane e biologiche. Il dispositivo di tracciamento GPS per galline raccoglie diversi dati inerenti gli spostamenti dell’animale, la sua dieta e l’ambiente circostante. Questi vengono poi elaborati attraverso la tecnologia «block chain», la stessa utilizzata per le criptovalute come i Bit Coin.

gps polli

Le ragioni alla base dello sviluppo del GPS per galline erano, in principio, di natura economica. La compagnia, in questo modo, aveva la possibilità di tenere un occhio sempre aperto sull’operato dei suoi clienti assicurati. Tuttavia, le implicazioni previste potrebbero rivoluzionare la vita anche al consumatore, il quale potrebbe seguire tramite App, dalla nascita proprio il pollo che andrà poi a cucinare. Tracciabilità garantita anche da un sistema di «riconoscimento facciale» per polli che possa rendere univoco il rapporto tra l’animale e il consumatore.

Le prime sperimentazioni del GPS per galline sono già attive e, a prescindere dallo scopo ultimo del progetto, questa tecnologia potrebbe essere la chiave per garantire maggiore sicurezza al consumatore e maggiore benessere per gli animali.

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.