AttualitàFashionLifestyleProtagonisti

Gioielli Chopard: la collezione «green carpet» amica dell’ambiente

I gioielli Chopard «green carpet» tutti realizzati con oro Fairmined, filiera dei diamanti etica, certificati RJC sono campioni di sostenibilità.

Chopard continua il suo esaltante viaggio verso il lusso sostenibile arricchendo la sua collezione «green carpet» con due nuovi set di gioielli etici e sostenibili in pizzo con diamanti, che prendono spunto dal motivo intramontabile amato da Caroline Scheufele.

Chopar gioielli sostenibili
Un anello da Chopard Green Carpet Collection / Foto: The Professional Jeweler

Ponendo lo sviluppo sostenibile al centro dei suoi valori, la Maison svolge un ruolo pionieristico nel settore della gioielleria. Dal design alla realizzazione effettiva, i gioielli raccontano una storia di ripensamento della bellezza e la ricerca di un mondo più giusto e etico. L’incontro tra etica ed estetica ha dato vita ai due nuovi set di gioielli che impreziosiscono la Green Carpet Collection.

Chopard sta continuando il suo impegno concreto per lo sviluppo sostenibile inserendo i gioielli nel più ampio contesto delle attuali questioni sociali. Ogni anno, Caroline Scheufele arricchisce questa collezione con eccezionali nuove creazioni di gioielli, squisite testimonianze del notevole know-how messo in mostra dalla Maison Chopard.


Il viaggio verso il lusso sostenibile è iniziato nel 2013. Questo percorso inizia sin della catena di approvvigionamento e si concentra su questioni quali la tracciabilità delle materie prime.

L’oro da cui sono state realizzate queste creazioni è stato premiato con il certificato Fairmined, a garanzia che è stato prodotto in conformità con gli standard sociali, ambientali ed etici. Lo stesso meticoloso processo di selezione si applica alla provenienza dei diamanti che adornano queste magnifiche creazioni di alta gioielleria.

Tutti provengono da fornitori certificati dal Responsible Jewellery Council (RJC) come conformi ai criteri etici, sociali ed ecologici stabiliti da questa autorità di monitoraggio. Chopard è membro del RJC dal 2010.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.