FoodFrutta & Verdura

Differenza tra ciliegie e amarene

C’è differenza tra ciliegie e amarene? Nonostante i frutti siano simili, si tratta di due bacche con sapore, forma e colore leggermente diverse, proveniente da piante differenti.

Scoprire la differenza tra ciliegie e amarene può essere utile in cucina, in particolare quando si vuole preparate il dessert – o il liquore – perfetto. Questi frutti si assomigliano molto, soprattutto nell’aspetto, ma si tratta di due bacche da usare in modo diverso in cucina. Anche dal punto di vista nutrizionale, nonostante qualche similitudine, c’è differenza tra ciliegie e amarene, che si riflette anche nel loro sapore.

differenza ciliegie amarene

Ciliegie

La prima differenza tra ciliegie e amarene sta nella piante che le produce: la prima viene raccolta dal ciliegio dolce, conosciuto tecnicamente come Prunus avium, mentre la seconda viene dal ciliegio acido, o Prunus cerasus. I nomi di questi alberi da frutto suggerisce già un aspetto molto importante nel descrivere cosa cambia tra le due bacche: la ciliegia tende ad essere più dolce, mentre l’amarena è normalmente più amara.

Anche l’aspetto è da prendere in considerazione quando si vuole parlare della differenza tra ciliegie e amarene: la ciliegia è più grande dell’amarena, di un rosso intenso, mentre la quest’ultima ha un colorito più tenue e una polpa più soda.

ciliegie

Amarene

Parlare della differenza tra ciliegie e amarene può far venire un dubbio: le visciole e le marasche fanno parte di una delle due categorie? In realtà queste ultime bacche vengono raccolte dalla stessa famiglia di alberi su cui crescono le amarene, come per esempio il Prunus mahaleb.

Uno dei motivi per cui le amarene sono diverse dalle ciliegie è l’acido ossalico, probabilmente una molecola legata al sentore amaro e acidulo che caratterizza l’amarena. Per queste sue caratteristiche il frutto è perfetto per essere utilizzato nella preparazione di sciroppi, liquori e confetture.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.