Cosmesi

Cosmetici sostenibili zero waste

I cosmetici sostenibili zero waste sono un valido contributo contro l’inquinamento, riducendo la quantità di rifiuti prodotti.

In tempi recenti sono sempre più le notizie che riguardano la presenza di sostanze tossiche all’interno dei cosmetici. Non ci riferiamo solamente alle microplastiche, di cui abbiamo già abbondantemente discusso, né della loro pericolosità per il mare, gli animali e la salute dell’uomo. Oggi la questione riguarda anche il packaging dei cosmetici. Per questo che è importante sapere come scegliere cosmetici sostenibili zero waste, per evitare di gettare plastica dopo aver fatto la spesa, plastica con un ciclo vitale tanto breve quanto dannoso.

cosmetici-zero-waste

Alternative ecologiche e sostenibili alla plastica

A esser presa di mira negli ultimi anni è proprio la plastica: dopo aver vissuto un periodo d’oro, ora si assiste a un ritorno al passato e alla nascita di alternative ecologiche e sostenibili alla plastica stessa. Il discorso vale per gli alimenti, i detersivi, gli abiti, i giocattoli, ma anche i prodotti per la cura della persona. Nel campo dei cosmetici sono diverse le soluzioni per ridurre i rifiuti e impattare meno sull’ambiente, si chiamano cosmetici sostenibili zero waste. Scopriamo quali


Cosmetici solidi

I tempi sono cambiati e per cosmetici solidi non si intende più solamente la saponetta della nonna. Shampoo, Balsamo, Deodorante e Bagnoschiuma venduti sotto forma di saponetta sono solitamente avvolti da carta riciclabile e non da plastica. Questa tipologia di prodotti di bellezza rientra nella categoria dei cosmetici sostenibili zero waste, che inoltre, se scelti naturali, biologici e vegan saranno un’ulteriore garanzia per la salute e per l’ambiente.

Cosmetici fatti in casa

Bastano pochi ingredienti naturali per sopperire alle esigenze della cosmesi quotidiana: bicarbonato, succo di limone, acido citrico, aloe vera sono solo alcuni degli ingredienti partendo dai quali è possibile realizzare dei cosmetici fatti in casa che sono veri e propri cosmetici sostenibili zero waste.

Distributori alla spina

Ancora poco diffusi nell’ambito della cosmesi (sono già presenti in diversi supermercati invece per quanto concerne detersivi piatti e lavatrice), i distributori alla spina sono una valida alternativa alle tre precedenti. Sarà infatti sufficiente recarsi con il proprio contenitore al punto vendita e procedere con il refill di quanto vi occorre. In questo modo creerete devi veri e propri cosmetici sostenibili zero waste e ridurrete significativamente i quantitativi di plastica immessi nell’ambiente.

Insomma, le soluzioni per utilizzare dei cosmetici sostenibili zero waste e vivere una vita senza inquinare ci sono e in futuro sono destinati a essere sempre diffusi.

blank
Dopo una Laurea in Ingegneria mi sono allontanata dai numeri e avvicinata a nuove forme di espressione, come la fotografia e la scrittura. Il mio blog, Il Cucchiaio Verde, racchiude entrambe le passioni e ha come filo conduttore uno stile di vita vegetariano.