FoodFrutta & Verdura

Cos’è e come si cucina la Malanga, la strana patata dei tropici

La malanga è una strana patata dei tropici, ma per capire veramente cos’è e come si cucina è importante scoprire la sua storia.

La malanga è un tubero dai moltissimi nomi, come eddo o patata giapponese. Imparare cos’è e come si cucina può essere complicato, visto che qui in Italia è praticamente sconosciuta. Alcuni dicono sia la medesima pianta del taro, ma in realtà sarebbero due varietà leggermente diverse. In ogni caso si tratta di un tubero, al punto che qualcuno la definisce anche come patata dei tropici, molto utilizzata in America latina.

malanga

Cos’è la malanga

Si tratta di un tubero dalla scorza dura e nera, con una polpa bianca screziata di marrone. Più o meno ha la dimensione di una patata e sembra abbia avuto origine nei tropici, motivo per cui oggi è particolarmente diffusa nei Caraibi, assieme al platano. Nei paesi in cui è diffusa sembra essere considerata molto benefica per l’organismo grazie alle sue proprietà.

cos e malanga

Secondo alcuni studi sarebbe molto ricca di antiossidanti, potassio assieme ad una buona quantità di carboidrati. Nonostante le foglie della pianta sia poco consumate, esiste una discreta letteratura sul loro effetto positivo sull’organismo, in particolare per il contenuto di fibra.

Come si cucina la malanga

Esistono moltissimi modi per integrare la malanga nella propria dieta: la sua consistenza, simile alla patata, fa sì che possa sostituire il classico tubero in numerose ricette. Paradossalmente la parte più difficile del cucinare questo ortaggio è trovarlo, visto che è tipico del Centro America e non è ancora così diffuso nei supermercati.

come cucina malanga

Piuttosto che il tubero fresco è molto più probabile imbattersi nella farina, spesso venduta nei negozi etnici. In questa forma la si può impiegare facilmente come alternativa alle farine più tradizionali, ricordandosi però che è senza glutine, quindi non è adatta al 100% alle preparazione che devono lievitare. La si può utilizzare anche nelle zuppe, frullandola finemente trasformandola in una vellutata.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.