BevandeVini & Spumanti

Cos’è il vino millesimato

Non tutti sanno chiaramente che cos’è il vino millesimato. Nonostante sia un termine piuttosto usato spesso, viene ancora frainteso dai meno ferrati in materia.

Sapere cos’è il vino millesimato è importante per avere una coscienza maggiore rispetto a ciò che si sta per consumare e, cosa non meno importante, di non fare brutta figura quando è il momento di ordinare al ristorante, carta dei vini alla mano. Ecco di cosa tratta e perché in certi casi può essere considerato un valore aggiunto.

vino millesimato

Vino millesimato, una questione d’annata

D’annata si, ma non è necessario togliere l’apostrofo. Quella del vino millesimato è in realtà una questione piuttosto semplice, anche da essa derivano importanti implicazioni. Il termine «millesimato» – dal francese millésime, letteralmente «annata» – infatti riconosce un vino spumante prodotto utilizzando almeno l’85% di uva derivante da una sola annata. Normalmente, invece, viene utilizzata una «miscela» di uve derivanti anche da annate diverse, a formare quella che viene invece definita cuvée, termine che probabilmente deriva dal latino cūpa, ossia botte, a indicare la quantità di vino contenuta in un tino e, questo caso, una particolare selezione.

vino millesimato annata

Un produttore può decidere di produrre un vino millesimato quando ha a disposizione un’annata particolarmente positiva, che vale la pena vinificare senza tagli provenienti da altre. Questo può risultare un valore aggiunto, in quanto dichiarazione di una particolare produzione di alta qualità. Senza però voler significare che un vino «non millesimato» abbia una qualità inferiore. Un esempio interessante è quello dello Champagne in cui si tende a produrre vini utilizzando tagli di diverse annate di altissima qualità. Chiamare vino millesimato un prodotto che non subisce un invecchiamento, prodotto con le uve di una singola annata, risulta invece poco indicativo di una maggiore o minore qualità.

Questo avviene, in certi casi per il Prosecco: vino che certamente possiede una dignità sua e di cui vi sono esempi di eccellente qualità, ma che usualmente viene prodotto tramite il metodo Charmat, con uve di una sola annata.

TOPIC spumantevino
blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.