FoodGastronomia

Come fare il basilico croccante

Imparare come fare il basilico croccante potrebbe dare una marcia in più alla vostra cucina. Una preparazione semplice per un risultato originale, perfetto per guarnire i vostri piatti.

Non avete mai desiderato imparare come fare il basilico croccante? Si tratta a tutti gli effetti di basilico fritto, più o meno leggermente, procedimento grazie al quale le foglioline profumate acquisteranno una consistenza croccante, senza perdere tutto il gusto tipico della piantina. Ci sono tre semplici modi per prepararlo: al forno, col microonde e in padella. Ecco come si fa.

Basilico croccante al forno

basilico croccante forno

Fare il basilico croccante al forno non è difficile e il procedimento richiede poco tempo. È sufficiente dotarsi delle foglie di basilico, di un olio buono, di un pizzico sale e di carta da forno. Per iniziare, le foglie di basilico andranno quindi disposte su un foglio di carta forno. Fatto ciò si spruzzerà o si applicherà con un pennello un po’ di olio su ognuna di esse. A questo punto si aggiungerà una spolverata di sale e si infornerà il tutto per circa 5 min. Il forno dovrà essere ad una temperatura di circa 160-170 °C e sarà necessario controllare la cottura man mano. La temperatura e l’olio friggeranno il basilico rendendolo squisitamente croccante.

Basilico croccante con il microonde

basilico croccante microonde
Screenshot video: TigerChefTV Chef Dangoor

Si tratta del procedimento più semplice e veloce di tutti. Basterà infatti porre le foglie di basilico tra due fogli di pellicola trasparente posizionati poi «in sospensione» su un piatto fondo. Anche in questo caso le foglie andranno ricoperte, prima della chiusura tra i due fogli, con una sottile patina di olio. Successivamente si inserirà il preparato nel microonde e si procederà con «sessioni» da 30 secondi l’una, in modo da ottenere il basilico croccante al microonde perfetto!

Basilico croccante in padella

basilico croccante padella

Per preparare il basilico croccante in padella è richiesta invece qualche attenzione in più, inquanto, la frittura a cui saranno sottoposte le foglie risulterà più profonda. Dopo aver portato un sottile strato di olio alla giusta temperatura in una padella si andranno a inserire con delicatezza le foglie, facendo attenzione a non rovinarle. Una volta che otterranno la giusta consistenza si potranno togliere dall’olio e far asciugare su della carta assorbente. Sarà necessario prestare la giusta attenzione affinché la frittura non duri troppo a lungo, in modo che le foglie non perdano eccessivamente il colore e l’aroma.

basilico croccante

Il basilico croccante potrà essere usato in diverse ricette, specialmente per creare un’originale guarnizione, a diversi piatti, tra cui anche la pasta. Un modo perfetto per stupire gli ospiti e deliziare il loro palato.

TOPIC basilico
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.