GastronomiaItinerariLuoghi del gusto

Chelsea Market, la New York gastronomica che non ti aspetti

Tour alla scoperta del Chelsea market di New York, l’imperdibile mercato, meta di tanti gastro-amatori, che farà fremere le vostre papille gustative.

Se siete in visita a New York non potete perdervi il Chelsea Market: un paradiso terrestre per gli amanti del food. Un piccolo assaggio lo daremo noi oggi, immergendoci nell’atmosfera industrial-chic che lo caratterizza ed entrando in alcuni degli shop più amati. Pronti?

Chelsea market: la New York gastronomica che non ti aspetti

Accoglienza newyorkese per tutti i gusti

Uno degli elementi che sicuramente ha contribuito a rendere il Chelsea Market così unico nel suo genere è la location. Situato sulla 9th avenue tra la 15th e la 16th street, si tratta di una ex fabbrica, sede, fino agli anni Sessanta, della National Biscuit Company, madre dei famosissimi Oreo. Il piano terra del palazzo è dunque dedicato alla ristorazione e alla vendita di prodotti freschi, che troverete dislocati in ampi corridoi caratterizzati da una struttura reticolare in acciaio, muri in mattoni, accoglienti insegne e grosse finestre vicino al soffitto. Come uno stabile dismesso possa risultare incredibilmente chic fa parte della magia del Chelsea Market, così accogliente anche grazie al contributo di eclettici musicisti dislocati tra uno shop e l’altro.

Chelsea Market New York interno

Il vero protagonista è il cibo: pesce, carne, frutta fresca o secca, e ancora pane, pasta, pizza, dolci e vino. Non manca niente, qualità e freschezza comprese ovviamente. Una nota di merito particolare va al pesce, il migliore della Grande Mela dicono. Cucinato sul momento o, se preferite, portato a casa crudo, sarà comunque una piacevolissima sorpresa. Senza contare l’ampia varietà di sushi e sashimi: un arcobaleno di colori che vi costringerà ad ordinare un uramaki seduta stante! Che voi abbiate voglia di un buon caffè, di un pranzo etnico o di uno spuntino goloso, al Chelsea Market riuscirete a soddisfare il vostro palato senza svuotare il portafoglio.. mica male in una città come New York.

E ora dove mangio?

l Chelsea Market è da visitare da cima a fondo, fermandosi in ogni shop ad annusare, fotografare e assaggiare ciò che offre. Ecco qui alcuni dei posti che non potrete assolutamente perdervi.

LOBSTER PLACE:

Chelsea Market New York Sushi Lobster Place

Conosciuto in tutta New York, il Lobster Place è tappa fissa non solo per i turisti ma anche per gli stessi newyorkesi. Piccolo mercato dentro al mercato, famoso per le sue aragoste fresche del Maine e il suo sushi bar, offre qualunque tipo di pesce, all’ingrosso o al dettaglio. Tra i vari banchi potrete trovare tavoli e sedie dove fermarvi a mangiare: imperdibile il Lobster Roll, un morbido panino dolce ripieno di polpa di astice, lattuga e maionese con erba cipollina.

AMY’S BREAD:

Chelsea Market New York Amys bread

Non potete uscire dal Chelsea Market senza aver assaggiato almeno una delle prelibatezze del Amy’s Bread, una delle bakery più famose di New York, presente anche in altre zone della città. L’atmosfera calda ed rassicurante vi invoglierà ad entrare: panini, torte, biscotti e muffin sono solo alcuni esempi di ciò che li troverete sul bancone. Per gli eterni indecisi vi consiglio di provare il miglior Sticky Bun della città: pasta di pane dolce farcita con pinoli, cannella e miele, una vera bomba di zuccheri!

CHALAIT:

Chelsea Market New York Chalait

Che si tratti di una colazione, un pranzo o una merenda, Chalait è la scelta perfetta se si vuole qualcosa di healthy ma gustoso. Qui potrete provare il tè verde matcha in tante varianti da far girare la testa: cappuccini o milkashake, per citarne un paio. Ad accompagnare, avocado o salmon toast, sandwich e, per chi non sa rinunciare al dolce, yogurt con granola o morbide brioche.

DICKSON’S FARMSTAND:

Chelsea Market New York Dicksons Farm Stand

Macelleria e gastronomia, da Dickson’s Farmstand i carnivori si sentiranno a casa. Manzo, agnello, maiale, capra e pollame provengono da fattorie sostenibili poco fuori New York, sono nutriti con prodotti biologici e allevati senza ormoni o antibiotici. Se entrando la pancia vi gorgoglia alla vista dei succulenti polli arrosto appesi in fila, non temete, potrete gustarveli accompagnati da un buon contorno, o magari puntare su uno dei loro rinomati panini.

VERY FRESH NOODLES:

Chelsea Market New York Very Fresh Noddles

La presentazione dei piatti può lasciare a desiderare, ma se siete amanti del genere Very Fresh Noodles merita la vostra attenzione: bollenti spaghettini con brodo, carne e verdure vi verranno serviti in un piatto di carta da poche pretese dopo essere stati preparati davanti ai vostri occhi. Armatevi di pazienza perché la coda, ahinoi, non manca mai.

BUKKADAN:

Chelsea Market New York Bukkadan

Allontaniamo per un attimo l’idea che ci siamo fatti finora del Chelsea market; al Bukkadan si entra in un mondo parallelo. È tra i locali più in e cool di New York, e non c’è da stupirsene: l’enorme tavolo sovrastato da scenografici lampadari, le luci soffuse e gli alti soffitti mozzano il fiato. A coronare il tutto un menù asiatico degno di lode che vi farà dimenticare il prezzo di ogni portata. Il nostro tour per oggi si ferma qua, e voi, cosa vorreste provare?

Fonti: chelseamarket

blank
Allegra di nome e di fatto, ho 22 anni, studio Scienze Gastronomiche e non so ancora cosa fare della mia vita se non girare il mondo per riempirmi gli occhi e la bocca di cose buone.