ChefItinerari

Chef Ravinder Bhogal, la cuoca vegana amata da Gordon Ramsay

La Chef Ravinder Bhogal è una cuoca con la passione per il vegan. Lavora al Jikoni di Londra e il suo libro Cook in Boots è stato apprezzato anche da Gordon Ramsay.

La chef Ravinder Bhogal è diventata famosa come cuoca vegana, ma anche per il suo libro di cucina Cook in Boots, che è stato particolarmente apprezzato dallo chef Gordon Ramsay. Attualmente lavora nella cucina dello Jikoni, a Londra, e sta mettendo a punto un menù vegano al The Perception al W London, un prestigioso Hotel nella capitale inglese.

Chef Ravinder Bhogal
Foto da Instagram / cookinboots

Chi è la chef Ravinder Bhogal

Nata in Kenya da genitori indiani, la chef Ravinder Bhogal inizia la sua carriera in cucina relativamente tardi, avvicinandosi prima al mondo del giornalismo e della scrittura. Il suo interesse per le ricette retaggio della sua famiglia e dei popoli con cui entra in contatto, però, è subito evidente e si traduce presto in un libro di cucina che le cambierà la vita, Cook in Boots. Le ricette che racconta sono succulente, sofisticate e molto accattivanti, tanto che il libro ha un grandissimo successo e l’ha fatta diventare famosa anche come cuoca vegana.

La carriere della giovane cuoca si sposta poi in televisione, dove ha anche condotto un programma Ravinder’s Kitchen. Nel 2016 ha aperto il suo ristorante Jikoni, a Londra, dove cucina ricette dall’India interpretate in chiave Europea, segnalato anche sulla guida Michelin. Oggi la Chef Ravinder Bhogal collabora anche con il The Perception per mettere a punto un menù interamente vegano.

Chi è la chef Ravinder Bhogal
Foto da Instagram / cookinboots

Il libro Cook in Boots della chef Ravinder Bhogal

Attorno al 2010 con Harper Collins pubblica Cook in Boots, un ricettario che racconta il cibo degli immigrati, con piatti che non finiscono mai di evolversi e cambiare. Il libro riscuote subito un grande successo, ricevendo anche diversi premi internazionali, ma la vera esplosione di notorietà la chef Ravinder Bhogal l’ha ottenuta con Gordon Ramsay, che l’ha nominata durante il programma The F Word.

libro cook boots
Foto da Instagram / cookinboots

Jikoni, il ristorante della chef Ravinder Bhogal

Il primo ristorante della chef Ravinder Bhogal, come abbiamo accennato, si chiama Jikoni, e si trova nel cuore di Londra, tra Hyde Park e il Queen Mary’s Rose Gardens. Il locale ha un aspetto delizioso, che diversi critici hanno descritto come «materno»: la stessa chef ha spiegato che il locale celebra molte figure materne che hanno dedicato il loro tempo alla cucina.

jikoni
Foto da Tripadvisor / Jikoni

Al Jikoni si possono provare molti piatti diversi, porzioni contenute che liberano profumi molto interessanti grazie a mix di spezie orientali. Si possono provare molte ricette nate dalle diverse contaminazioni tra India, Africa e Europa, con materie prime anche molto lontane dalle abitudini occidentali. Il suo lato da cuoca vegana, poi, si può esprimere molto liberamente in questo tipo di ricette.

La cucina della chef Ravinder Bhogal

La chef Ravinder Bhogal ha spiegato che la sua cucina è una cucina di immigrati, fatta di contaminazioni tra terre lontane, popoli e culture diverse. Se una parte di noi è abituata a pensare alle ricette come qualcosa di tradizionale, da proteggere e rispettare, i piatti della chef sono in continua evoluzione e non hanno paura di adattarsi, senza mai perdere la loro anima. In occasione della sua collaborazione con il ristorante The Perception, la chef ha avuto modo di mettere in pratica quello che ha imparato nel suo periodo di vita da vegetariana e come cuoca vegana: le sue ricette non cercano di emulare gli ingredienti di origine animale, ma rendono omaggio alle verdure e ai legumi, celebrati come ingredienti principali dei suoi piatti.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.