Dolci & PasticceriaFoodLocali

Cereali a colazione, ora anche fuori casa nei Cereal Bar

Cereali e latte, l’abbinamento perfetto a cui grandi e piccini non possono resistere, ora anche fuori casa. Ecco 4 locali dedicati in giro per il mondo.

Purtroppo per gli amanti dei cereali la moda del Cereal Bar In Italia non si è ancora diffusa, e chissà se mai arriverà; all’estero invece non mancano di certo locali dove farsi una scorpacciata di cereali per la colazione, o a qualunque ora del giorno, accompagnati da latte e decine di topping diversi. Mettetevi comodi, magari con una bella tazza di Cheerios tra le mani, e appuntatevi questi indirizzi. Chissà che un giorno non possano tornarvi utili.


Cereal Killer Cafe

1. Cereal Killer Cafe

Nato dall’idea dei gemelli Alan e Gary Keery, il Cereal Killer Cafe, situato nella zona hipster di East London, Brick Lane, è il primo di ben 6 Cereal Bar aperti dalla coppia. In un perfetto ambiente anni ’90, colorato e caotico, potrete trovare più di 120 varietà di cereali provenienti da tutto il mondo. Se siete tipi indecisi non entrate, potreste ritrovarvi col naso all’insù, confusi su quale scegliere, per molto, molto tempo. Insieme ai cereali, ovviamente, non manca una tazza di latte, vaccino o vegetale: ce n’è per tutti i gusti e gli appetiti (small, medium, large). Nel caso la vostra colazione o pranzo, merenda che sia, vi dovesse risultare troppo leggera potrete aggiungere un topping a guarnire, come: pezzetti di torta, marshmallows, banana o cookies. Per chi non ha voglia di prender in mano il cucchiaio vi sono anche toast, fette di torta o sandwich. Ma una volta lì sono certa che non potrete resistere al fascino di deliziosi anellini color arcobaleno visti un milione di volte nei film americani.

139 Brick Lane, London, E1 6SB UK

2. Kellogg’s NYC

Kellogs NYC

L’azienda regina nel mondo delle colazioni ha aperto nel 2016 a Manhattan il Kellogg’s NYC. Da mattino a sera vi è la possibilità di assaggiare un’infinita varietà di cereali e combo, una più particolare dell’altra e tutte ideate per stupire. Dopo essere stati alla cassa ad ordinare, vi verrà servito un buzz che, illuminandosi, vi avviserà quando è tutto pronto: dal semplice latte con cereali arricchito con miele, frutta fresca o secca, cioccolato e molto altro, si può spaziare fino a menù più impegnativi come cereali con gelato, milkshake o yogurt greco. Vere e proprie bombe di gusto che non potrete fare a meno di finire anche una volta raggiunta la sazietà! Ad accompagnare ovviamente caffè, succhi di frutta e bevande varie. Per chi vuole vivere un’esperienza da non dimenticare la Kellogg’s propone menù creati ad hoc per stupire come il Pistachio & Lemon con mix di cereali Special K, Frosties, pistacchi, scorza di limone e timo.

Non vi è un indirizzo da segnare in agenda; il 13 agosto Kellogg’s NYC ha chiuso a Times Square per riaprire, ancora più maestosamente, nell’inverno 2018 nella zona sud di Manhattan.

3. Milk & Cream Cereal Bar

Milk and Cream Cereal Bar

Per non lasciarvi a bocca asciutta nel caso vi trovaste a New York, di fronte alle porte chiuse dell’ormai andato Kellogg’s NYC, ecco a voi l’alternativa, il Milk & Cream Cereal Bar. Arrivati al locale, subito riconoscibile per la sua insegna color Tiffany e crema o, se preferite, per la lunga coda di fronte all’ingresso, mettetevi comodi e aspettate il vostro turno. Una volta che avrete in mano il menù gli step da percorrere sono tre:

  1. Scegliere la base: gelato in cono o coppetta, milkshake, tazza di latte;
  2. Scegliere i cereali: ve ne sono 18 tipi, pochi se siete fanatici del genere;
  3. Scegliere il topping: frutta fresca e secca, pezzetti di brownies, orsetti gommosi, M&M’S

Per chi non ha voglia di prendere decisioni tanto importanti, per $ 8.50 gli verrà servita una lista di menù speciali, già composti, tra cui scegliere. Di certo uscirete soddisfatti e sazi, non c’è dubbio.

159 Mott Street , New York, NY 10013

4. Barley, Bar à Céréales

Barley Cereal Cafe

Spostiamoci a Montreal, in Canada, nello splendido e nuovissimo Barley, Bar à Céréales, e dimentichiamo per un attimo ciò che abbiamo visto finora. L’idea del suo creatore, Soufian Mamlouk, era quella di creare un posto luminoso e a tratti sofisticato, dove potersi rilassare gustando la propria colazione, immersi in un calore familiare ma ordinato. Entrando è così possibile trovare i tanto amati cereali zuccherati, colonna sonora della nostra infanzia, in una veste più matura, disposti in una fila ordinata all’interno di distributori in vetro dietro al bancone ad accompagnare latte fresco, gelati o smoothies. A chi si volesse immergere al 100% nell’atmosfera circostante però consiglio di cambiare rotta e ordinare un cremoso chia pudding o, ancora meglio, una croccante granola (proveniente a rotazione da Australia, Europa o USA), da accompagnare a yogurt, scaglie di cocco, frutta fresca e secca. Una delizia per il palato e per la vista.

2613 Rue Notre-Dame Ouest, Montreal

blank
Allegra di nome e di fatto, ho 22 anni, studio Scienze Gastronomiche e non so ancora cosa fare della mia vita se non girare il mondo per riempirmi gli occhi e la bocca di cose buone.