FoodFormaggi & Latticini

Caprino fatto in casa: bastano solo 3 ingredienti

Il caprino fatto in casa è un’idea semplice e veloce da preparare in casa. È tra i formaggio più raccomandati dai nutrizionisti in quanto ha un elevato contenuto di calcio – più dei formaggi di origine vaccina! – ferro, potassio e fosforo. Inoltre ha un importante contenuto di vitamine e, cosa da non sottovalutare, è particolarmente digeribile ed ha un’alta tollerabilità.

Può essere consumato così al naturale o avvolto in un leggero strato di spezie, fiori eduli o erbe aromatiche. Può essere utilizzato per mantecare la pasta a fine cottura, per rendere più golose le farciture di panini o torte salate, o ancora, gustato come fonte proteica in un secondo piatto, abbinandolo a tante verdure di stagione. La versatilità è davvero infinita e non resta che assaggiare e trovare la combinazione ottimale per il proprio palato.

Preparazione:
20 minuti
Difficoltà:
bassa
Cottura:
No
Costo:
basso
Preparazione: 20 minuti
Difficoltà: bassa
Cottura: No
Costo: basso

*  Per un buon risultato bisogna anche considerare almeno 3 ore di riposo in frigo.

Ingredienti per 200/250 grammi:

  • 1 l di latte di capra senza aromi aggiunti
  • 1 limone bio
  • 1 pizzico di sale fino integrale
  • Fiori secchi di calendula e malva per servire *facoltativo
Caprino fatto in casa 3 ingredienti

In un regime alimentare equilibrato il formaggio «magro» e fresco si può consumare 1 volta a settimana, quindi perché non farselo in casa? Io sono partita da 1 litro di latte di capra crudo – reperibile negli alimentari bio o in fattoria – ed ho ottenuto ben 250 g di caprino fresco, gustoso e altamente digeribile.

Procedimento

Scaldare il latte a fiamma media e, appena raggiunge il bollore, unire il succo di limone filtrato.

Caprino fatto in casa 3 ingredienti
Caprino fatto in casa 3 ingredienti

Abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per altri 4 minuti. A fine cottura unire il sale, mescolare bene e spegnere il fuoco. Far riposare in pentola per 10 minuti.

Caprino fatto in casa 3 ingredienti

Nel frattempo adagiare un canovaccio pulito – e non trattato con detersivi – in un capiente colapasta, disponendo il tutto nel lavandino. Versarci dentro il latte cagliato. Il siero filtrare attraverso il canovaccio, trattenendo solo il formaggio.

Caprino fatto in casa 3 ingredienti

Farlo raffreddare, poi strizzare bene il panno.

Caprino fatto in casa 3 ingredienti

Trasferire il formaggio in una ciotola, coprire con pellicola e far riposare in frigorifero per almeno 3 ore, ma meglio tutta la notte. Sarebbe da consumare entro 2 giorni.

Caprino fatto in casa 3 ingredienti

In alternativa si può versare in una fuscella da formaggio in modo che il caprino prenda la forma. Io ho preferito dare a mano la forma per rendere la preparazione ancora più artigianale.

Caprino fatto in casa 3 ingredienti

Si possono formare delle piccole polpettine da servire come antipasto insieme a delle cruditè di verdure.

Caprino fatto in casa 3 ingredienti

Oppure dare con le mani la classica forma cilindrica dei caprini che si trovano nella grande distribuzione e renderli particolari rotolandoli in fiori eduli o spezie o erbe aromatiche per rendere ogni boccone un’esperienza unica!

Caprino fatto in casa 3 ingredienti
TOPIC ricetta
blank

Autrice del blog di cucina “I biscotti della zia”. Assaggiatrice del mondo, curiosa e vorace di sapore nuovi. La cucina è stata la mia salvezza ed oggi è diventata la mia vera passione.