Cibi etniciFood

Capodanno cinese, 7 cibi fortunati per l’anno nuovo

Il capodanno cinese si festeggia al meglio con 7 cibi fortunati per iniziare l'anno nuovo. Conosciuto anche come capodanno lunare o festa di primavera, lo si festeggia anche a tavola.

Per festeggiare il capodanno cinese non c’è niente di meglio di 7 cibi fortunati da portare a tavola. Il capodanno lunare – o festa di primavera – in occidente ha un fascino esotico che ancora non abbiamo imparato a conoscere appieno. Del resto culturalmente il calendario cinese è estremamente distante dal nostro: 12 animali per 12 anni seguendo a stretto giro l’oroscopo. Topo, Bufalo, Tigre, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane e Maiale sono i segni animali riconosciuti dall’astrologia cinese. Ma torniamo al punto della questione: quali sono i cibi fortunati per la cultura cinese?


Spaghetti della longevità

Possono essere serviti saltati in padella o più tradizionalmente bolliti, l’importante è che gli spaghetti della longevità non vengano mai spezzati. Il loro simbolismo è abbastanza esplicito già dal nome: augurano a chi li mangia una lunga vita piena di successo. La loro caratteristica particolare è quella di essere decisamente più lunghi rispetto alla loro controparte tradizionale.

spaghetti longevita Capodanno cinese 7 cibi fortunati per l'anno nuovo

Involtini primavera

Un classico tanto stereotipato quanto intramontabile, gli involtini primavera prendono il loro nome proprio dalla festa di primavera, che come vi abbiamo anticipato è il modo orientale per chiamare il capodanno. Tradizionalmente, soprattutto in Cina, questa pietanza è consumata proprio durante la festività ed è considerata di ottimo auspicio.

Torta di riso

I cinesi tendono a dare molta importanza ai buoni auspici relativi al denaro e anche la torta di riso agglutinato fa parte della categoria: questo dolce infatti simboleggia un aumento di salario o una promozione.

torta di riso capodanno cinese 7 cibi fortunati per l'anno nuovo

Frutti di buona fortuna

Mandarino, arancia e pomelo assumono una grande importanza durante il periodo dei festeggiamenti per l’anno nuovo. Anche semplicemente esporli in casa può essere sufficiente per beneficiare delle loro proprietà portafortuna. In questo caso non è la forma ma il loro nome, che risulta simile ad un augurio di buona fortuna pronunciato in cinese.

Pesce

Il pesce per la cultura orientale è da sempre associato alla prosperità: la parola cinese che indica il «pesce» ha un suono molto simile a quella che indica «eccesso» o «surplus». Consumare questa pietanza verso la fine dell’anno indica che la famiglia è riuscita a risparmiare, pertanto diventa di buon auspicio.

pesce capodanno cinese 7 cibi fortunati per l'anno nuovo

Palline di riso dolci

Tecnicamente le palline di riso dolci vengono preparate per la Festa delle lanterne, una ricorrenza che capita immediatamente dopo il capodanno cinese, ma in molte zone della Cina le si cucina anche per il capodanno lunare. La loro forma, impiattamento e nome suggeriscono lo stare assieme, un buon auspicio per rimanere uniti.

Ravioli cinesi

1800 anni di storia dei ravioli hanno suggellato questa pietanza come piatto tradizionale della cucina cinese e, più in generale, asiatica. Vengono consumati durante tutto l’anno ma in particolare sono molti apprezzati nel periodo dei festeggiamenti per l’anno nuovo. In particolare quelli preparati in occasione della festività hanno una forma molto simile a quella dei lingotti cinesi, ovali e con le estremità curvate verso l’alto.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.