FoodFormaggi & Latticini

Bere latte fa bene alle ossa?

Uno dei miti sul cibo più controverso: il latte fa bene veramente le ossa? Difficile stabilire dove la scienza si scontra con il marketing. Il latte è una buona fonte di calcio ma questo rende effettivamente le nostre ossa più forti?

Le pubblicità dei prodotti caseari spesso si basano proprio su questa premessa: bere latte fa bene alle ossa per via della presenza di calcio. È vero o si tratta di un altro di quei miti sul cibo che si sono radicati talmente a fondo nella nostra cultura da essere estremamente difficili da smentire?

Miti in tavola latte ossa donna

Non solo il latte fa bene alle ossa

Come gli intolleranti al lattosio ben sapranno, il latte è certamente ricco di calcio ma non è l’unica fonte per questa sostanza. Per assumere calcio è possibile nutrirsi ad esempio di broccoli o verdure a foglia larga e ottenere lo stesso risultato. Inoltre sebbene importante, il calcio non è l’unico elemento fondamentale per le nostre ossa o per combattere l’osteoporosi.

Miti in tavola latte ossa

Latte da solo non è abbastanza

Sebbene quindi il latte e i prodotti caseari contengano sostanze necessarie al nostro organismo, non si tratta di un super-cibo in grado da solo di garantire ossa più forti. Inoltre, diverse ricerche in materia non hanno trovato alcuna correlazione tra un maggiore consumo di latte e latticini e una minore incidenza di fratture od osteoporosi.

E quindi, bere latte fa bene le ossa? Plausibile. Anche se al momento non esistono prove scientifiche a supporto del marketing e i benefici dei nutrienti presenti nel latte possono essere trovati anche in diversi altri alimenti di origine vegetale.

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.