AmbienteEcologia

L’albero di Natale ecologico con le bottiglie di vino usate

Fare un albero di Natale ecologico con le bottiglie di vino usate è una scelta che non aiuta solo l’ambiente, ma vi garantirà un pezzo di design unico!

Il trend dell’albero di Natale ecologico con le bottiglie di vino usate sta conquistando i social, Instagram in primis. L’idea non è solo originale e creativa, ma permette di risparmiare il budget che ogni anno si investe per l’albero, aiutando allo stesso tempo l’ambiente. E non è un dettaglio da poco, considerando che ogni Natale l’impatto di addobbi e vegetali tagliati cresce.

L'albero di Natale ecologico con le bottiglie di vino usate
Foto da Instagram / encoreatlanta

Come fare l’albero di Natale con le bottiglie di vino usate

Fare un albero di Natale ecologico con le bottiglie di vino usate, o di qualsiasi altra bevanda a dirla tutta, può essere semplice o complicato a seconda della tecnica che si decide di utilizza. La versione più semplice di questo addobbo natalizio prevede di creare cerchi concentrici di bottiglie, stringendoli mano a mano che si sale verso la punta. Tra un livello di bottiglie e l’altro basta collocare un cerchio di legno su cui mettere lo strato successivo di bottiglie il gioco è fatto.

Come fare l’albero di Natale con le bottiglie di vino usate
Foto da Instagram / holly_green1

Ultimamente però sembra che gli amanti delle decorazioni preferiscano uno stile diverso, che vede le bottiglie disposte a testa in giù su un’apposita struttura. Il vantaggio, come si vede nella foto, è un aspetto più naturale, quasi come se l’albero di Natale ecologico fatto con le bottiglie di vino usate avesse dei rami. Il tocco finale, che rende ancora più intrigante questo particolare addobbo natalizio, sono le luci, che illuminano le bottiglie di vino con un bellissimo gioco di ombre.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.