Dolci & PasticceriaFoodLifestyle

A New York arriva il Cannolo Day

Anche New York con il Cannolo Day ha cominciato a godersi il dolce siciliano per eccellenza. Tutto grazie all’iniziativa dello chef Philip Guardione, di origini catanesi.

New York vedrà presto il suo primo Cannolo Day, un’intera giornata dedicata a uno dei dolci più iconici della Sicilia e forse dell’intero stivale. Ad avere la geniale idea è stato l’executive chef Philip Guardione, che lavora per Piccola Cucina, una catena di ristoranti siciliani. È sempre stato un uomo attento alla materia prima e alla tradizione, passioni che ha deciso di trasmettere alla città che l’ha accolto.

A New York arriva il Cannolo Day

Cosa si fa al Cannolo Day

Lo chef ha spiegato che la giornata avrà lo scopo di far apprezzare fino in fondo un dolce considerato intramontabile in Italia. D’altra parte i cannoli preparati nei ristoranti della catena sono fatti seguendo la ricetta tradizionale, cercando di affidarsi il più possibile a materia prima approdata a New York direttamente dalla Sicilia. Perfino il personale assunto è 100% di origini siciliane.

A New York arriva il Cannolo Day
La versione newyorchese del cannolo

Del resto, il modo migliore per far conoscere un prodotto e garantirsi che le persone migliorino il loro modo di mangiare è far assaggiare un cannolo artigianale, no? A coronare questa iniziativa, che accenderà la passione dei newyorchesi il prossimo 28 aprile, ci saranno anche sfide a colpi di hashtag e cannoli da preparare in casa. Nel caso vogliate sporcarvi le mani da casa sappiate che si può partecipare da ogni angolo del globo.

A New York arriva il Cannolo Day
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.