AmbienteEcologia

8 giugno, giornata mondiale degli oceani

La celebrazione della Giornata mondiale degli oceani delle Nazioni Unite quest'anno si svolgerà come un evento virtuale realizzato in collaborazione con Oceanic Global.

Quando pensiamo ai rischi per la salute pubblica, potremmo non pensare all’oceano. Sempre più, tuttavia, la salute dell’oceano è intimamente legata alla nostra salute. Alcuni potrebbero essere sorpresi nel leggere che gli organismi scoperti a profondità estreme vengono utilizzati per accelerare il rilevamento di COVID-19, e probabilmente ancora di più per apprenderlo, è l’ambiente che potrebbe dare una soluzione all’umanità.

Questo è uno dei molteplici motivi per cui dovremmo celebrare la Giornata mondiale degli oceani: ricordare a tutti il ​​ruolo principale che gli oceani hanno nella vita di tutti i giorni.


Gli oceani sono i polmoni del nostro pianeta e forniscono la maggior parte dell’ossigeno che respiriamo. Lo scopo della giornata è informare il pubblico sull’impatto delle azioni umane sull’oceano, sviluppare un movimento mondiale di cittadini per l’oceano e mobilitare e unire la popolazione mondiale in un progetto per la gestione sostenibile degli oceani del mondo.

Gli oceani sono un’importante fonte di cibo e medicine e una parte critica della biosfera. Alla fine, è un giorno per celebrare insieme la bellezza, la ricchezza e la promessa dell’oceano.

giornata mondiale oceani

Innovation for a Sustainable Ocean, un tema al centro di un grande evento online

Man mano che le sfide per l’oceano continuano a crescere, cresce anche la necessità di nuove soluzioni e le persone che le guidano.

A tal fine, il tema della Giornata mondiale degli oceani 2020 è Innovazione per un oceano sostenibile. L’innovazione, relativa all’introduzione di nuovi metodi, idee o prodotti, è un termine dinamico e fondamentalmente pieno di speranza.

La celebrazione della Giornata mondiale degli oceani delle Nazioni Unite quest’anno si svolgerà come un evento virtuale realizzato in collaborazione con Oceanic Global.

L’evento farà luce sulle innovazioni di tutto il mondo in settori di necessità promettenti e comprovati, quelli che infondono ottimismo e quelli che hanno dimostrato la capacità di ridimensionarsi in modo efficace.

Fornirà anche una piattaforma per i leader di pensiero di diversa estrazione, che stanno aprendo nuove strade per la salute del nostro oceano e del nostro pianeta.

La programmazione della giornata e gli eventi successivi che si svolgono durante la Settimana mondiale dell’oceano (settimana dell’8 giugno 2020) esploreranno le innovazioni in tutte le categorie tra cui tecnologia, infrastrutture di sistema, gestione delle risorse, prodotti di consumo, finanza ed esplorazione scientifica – e illustreranno come queste innovazioni possono essere applicati, il loro potenziale impatto e le risorse necessarie per trasformarli in soluzioni di lunga durata.

Il tema di quest’anno è particolarmente rilevante nel periodo precedente al decennio delle Nazioni Unite sulla scienza oceanica per lo sviluppo sostenibile, che si svolgerà dal 2021 al 2030. Il decennio rafforzerà la cooperazione internazionale per sviluppare la ricerca scientifica e le tecnologie innovative che possono collegare la scienza oceanica con i bisogni della società.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.