AttualitàLifestyle

Vacanze green: 10 idee per un’estate alternativa

Quest’anno scegliete delle vacanze green! Ecco qualche idea per trascorrere un’estate alternative ai soliti mare o montagna.

Quando si tratta di organizzare una vacanza, le persone si dividono tra quelle che sono affezionate a un posto e vi trascorrono lì ogni estate, e chi invece ama cambiare, magari lanciandosi in esperienze nuove, diverse dalla solita vacanza stanziale in hotel. Se appartenete a questa seconda categoria, abbiamo selezionato per voi 10 idee incredibili per delle vacanze green, tutte ispirate all’ecoturismo, perfette per trascorrere un’estate alternativa.

vacanze green

10 idee di vacanze green

Parlare di turismo oggi significa riferirsi a un vero e proprio mercato che ogni anno muove milioni di euro. Scegliere il turismo ecosostenibile vuol dire non solo privilegiare luoghi naturali, ma anche mezzi di trasporto «alternativi»: treni, pullman o più in generale trasporti pubblici, ma anche car sharing, bicicletta o, perché no, gambe! A questo si può affiancare la scelta di alloggi green costruiti in bioedilizia e alimentati con fonti energetiche rinnovabili. Partendo da questi presupposti, ecco qualche idea per le vostre vacanze alternative.

1. Vacanze a piedi

Sappiamo tutti quanto camminare sia terapeutico e allora perché non partire zaino in spalla? Questa esperienza a contatto con la natura vi aiuterà a rallentare, distaccandovi dal vostro io «moderno» e abbandonando la vita sedentaria. Non parliamo solo dei grandi cammini, come quello di Santiago, ma anche itinerari minori immersi nella natura.

2. Cicloturismo

Non pensate di dover essere dei ciclisti provetti per potervi godere la bellezza di una vacanza in bicicletta. Parliamo pur sempre di turismo slow dove non contano le prestazioni fisiche o i tempi di percorrenza. Questo, oltre a essere un modo economico per viaggiare, vi terrà lontano dagli itinerari si massa, lanciandovi in un vero e proprio viaggio on the road ed ecosostenibile.

vacanze green cicloturismo

3. Glamping

È una moda degli ultimi anni e nasce dalla fusione di due termini: glamour e camping. Il glamping coniuga l’esperienza del campeggio, a contatto con la natura, a quella dell’hotel di lusso. Vi troverete ad alloggiare non in semplici tende da campeggio, ma in strutture ampie e dotate di ogni comfort.

4. Albergo diffuso

Un concetto elaborato nei primi anni ’70, sta conoscendo una rapida diffusione. Si tratta di un albergo orizzontale, dove le camere sono dislocate in edifici vicini, spesso in abitazioni vere e proprie, cosa che permette di integrarsi nella cultura della comunità locale. Non mancano comunque spazi comuni e una gestione unitaria della struttura. È l’idea giusta per immergersi nella vita di piccoli borghi e paesi di interesse storico.

vacanze green albergo diffuso

5. Volontariato estivo con gli animali

Sono moltissime le proposte di associazioni più o meno grandi per trascorrere un periodo di tempo a contatto con la natura. Le più conosciute sono quelle organizzate dal WWF, soprattutto per quanto riguarda il salvataggio delle tartarughe, ma ce ne sono davvero moltissime sparse in tutto il mondo.

6. Turismo lento

Il 2019 è stato dichiarato l’anno del turismo lento e per rendergli merito l’ideale è partire per una vacanza a piedi, in bici o, perché no, a cavallo. Consultate l’Atlante digitale dei cammini d’Italia per pianificare l’itinerario e appoggiatevi a strutture alternative come bed and breakfast, alberghi diffusi o fattorie didattiche.

7. Interrail

A lungo è stata la prova di iniziazione alla vita adulta degli studenti dopo la maturità e non ha mai perso il suo fascino: un biglietto del treno open per viaggiare in Europa e assaporare il paesaggio che cambia dal vetro del finestrino. Un’avventura unica in cui il viaggio è parte integrante dell’esperienza, perfetto soprattutto per spostarsi agevolmente tra le varie città.

vacanze green interrail

8. Flixbus

Impossibile non aver mai visto almeno una volta gli autobus verde evidenziatore della compagnia tedesca scorrazzare su e giù per l’Italia. Biglietti economici, moltissime tratte senza scali per spostarsi in tutta Europa a prezzi davvero irrisori. Dimenticatevi il solito autobus di linea: i Flixbus sono dotati di ogni comfort, dal bagno al wi-fi passando per la corrente a ogni postazione.

9. Esplora i dintorni

Chi ha detto che per fare una bella vacanza bisogna partire per mete lontane? Spesso attorno a casa vostra si nascondo piccoli gioielli, ancora inesplorati perché dati per scontati. Raggiungeteli a piedi, in bici o perché no, in treno, organizzando gite più brevi durante l’arco della settimana.

10. Fattorie didattiche

Un momento di crescita e apprendimento per i più piccoli e di relax per i genitori, questa esperienza permetterà ai vostri figli di entrare in contatto diretto con la natura e gli animali abbandonando almeno per qualche giorno la tecnologia e i videogiochi.

Pronti a partire per le vostre vacanze green? Saranno la perfetta occasione per vivere nuove esperienze in completo rispetto dell’ambiente e trascorrere così un’estate davvero alternativa.

blank

Dopo una Laurea in Ingegneria mi sono allontanata dai numeri e avvicinata a nuove forme di espressione, come la fotografia e la scrittura. Il mio blog, Il Cucchiaio Verde, racchiude entrambe le passioni e ha come filo conduttore uno stile di vita vegetariano.