AttualitàItinerariLifestyle

Un sito per noleggiare il camper online

Grazie al portale i proprietari di una "casa su ruote" possono concedere ad altri viaggiatori il loro mezzo. A giugno le richieste sono cresciute del 120%.

Condividere il proprio camper con altri amanti del turismo itinerante. È l’idea alla base di Yescapa, sito (e app) che permette ai proprietari delle “case su quattro ruote” di noleggiare il mezzo ad altri viaggiatori. Categoria in netto aumento quella dei camperisti quest’estate e destinata a crescere ancora nei prossimi mesi. La soluzione, infatti, è percepita come una delle più sicure per mantenere il distanziamento sociale in questa fase di emergenza sanitaria connessa al Covid-19.

noleggio camper online

Come funziona Yescapa

Yescapa, in pratica, è un intermediario come i portali per la prenotazione online di hotel e appartamenti, tanto che è stato ribattezzato l’“Airbnb dei camper”. Grazie al suo portale è possibile mettere a disposizione di altri turisti camper, van e furgoni camperizzati attraverso un annuncio e impostare la propria tariffa per il noleggio. Facendo la richiesta, gli interessati al veicolo entrano in contatto direttamente con il proprietario.

Dopo l’accordo online,  proprietario e viaggiatore si incontrano direttamente il giorno della partenza per la consegna delle chiavi, l’ispezione del veicolo e la firma del contratto. E sempre in questa occasione la persona che cede momentaneamente il camper riceve il suo compenso. Tra i due, Yescapa si inserisce come garante: verifica i documenti degli utenti, offre un’assicurazione per tutto il periodo del viaggio e assistenza stradale valida in tutta Europa.

Il sito di camper sharing dà la possibilità ai proprietari di avere degli introiti per il mantenimento del camper. Pur rimanendo fermo per la maggior parte dell’anno (in media 295 giorni), il mezzo comporta infatti delle spese: dal bollo all’assicurazione, dalla revisione alla manutenzione generale. Condividendo il veicolo i camperisti possono ammortizzare questi costi, così come parte della spesa sostenuta per l’acquisto del mezzo.

Il sito di camper sharing ha una community di oltre 400mila utenti e oltre 7800 veicoli disponibili in tutta Europa. Ma all’inizio di quest’estate ha avuto un boom. Alla ricerca della vacanza sicura, lontana dalle mete sovraffollate, moltissimi hanno optato per la vacanza all’aria aperta. E una fetta importante di viaggiatori ha scelto il camper. A giugno, il sito di Yescapa ha quadruplicato il traffico rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In Italia le prenotazioni confermate sono cresciute del 120 per cento, con oltre 2mila richieste.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.