MedicinaSalute

Un cane migliora la salute e rende più felici

Ormai non ci sono dubbi: un cane migliora la salute e migliora l’umore in casa, alleviando lo stress, rendendoci più felici.

Il detto che il cane è il migliore amico dell’uomo è davvero antico, tuttavia mai come ai giorni nostri si è dimostrato veritiero dato che un cane migliora anche la salute. Come questa, tante altre sono le frasi che hanno come oggetto l’amore e la fedeltà incondizionata che i nostri amici a quattro zampe sono in grado di regalarci.

cane migliora salute

Recenti studi però hanno dimostrato ciò che già da tempo si sapeva a livello inconscio, ossia che i cani fanno bene alla salute, non solo fisica ma anche mentale. Vediamo di capire perché e in che modo queste giocose palle di pelo sono in grado di aiutarci nella vita di tutti i giorni.


Il cane migliora la salute fisica

Occuparsi di un cane migliora la salute perché richiede tempo e dedizione e spesso ci si trova quasi in difficoltà nel dover rivedere gli impegni in base alle esigenze del nostro amico a quattro zampe. Poi però, al rientro a casa, anche quel poco di frustrazione che ci si porta appresso sparisce nel vederlo felice di averci lì.

cane salute fisica

Il cane però non è solo questo. Recenti studi, pubblicati su autorevoli riviste scientifiche, hanno rivelato come l’incidenza di alcune patologie colpisca in percentuale ridotta i proprietari dei cani. Il motivo è tanto semplice quanto importante: passeggiare con il cane almeno un paio di volte al giorno «ci costringe» all’attività fisica. Lo stesso vale per le piccole attività che vengono svolte in casa per lui e con lui, come il gioco. Ecco quindi che avere un cane migliora la salute contribuendo a prevenire obesità, sovrappeso, sindrome metabolica e malattie cardiovascolari.

Un aiuto contro ansia e stress

Come la presenza di un cane influisca sul nostro stato emotivo invece è ancora più complesso. Non tutti sanno infatti che stare con il proprio cane o anche solo guardare una sua foto stimola il cervello a rilasciare ossitocina, oppioidi, adrenalina e serotonina i cosiddetti «ormoni della felicità». Il cane migliora la salute e rende felici perché è anche un animale estremamente empatico: è in grado di percepire l’umore delle persone con cui trascorre più tempo e comportarsi in modo tale da offrirgli sollievo. Sentirli vicino e accarezzarli allevia lo stress e l’ansia, permette di sentirsi capiti e anche meno soli. A questo si collega l’aspetto della socializzazione.

cane ansia stress

Portare a spasso il cane spesso spinge il padrone a interagire con il padroni di altri cani. In questo modo anche i più timidi e introversi riusciranno a rompere il ghiaccio ed entrare in contatto con altre persone. Una persona sola, che sia anziana o semplicemente single, troverà nel cane un motivo per non lasciarsi mai andare. Prendersi cura di lui costituirà una sorta di obbiettivo giornaliero che verrà svolto con amore e dedizione. «Chi non ha mai posseduto un cane, non sa cosa significhi essere amato» (Arthur Schopenhauer). Concludendo con questa frase, per nulla scontata, abbiamo scoperto come un cane possa salvarci la vita ogni giorno, con gesti semplici e naturali.

blank
Dopo una Laurea in Ingegneria mi sono allontanata dai numeri e avvicinata a nuove forme di espressione, come la fotografia e la scrittura. Il mio blog, Il Cucchiaio Verde, racchiude entrambe le passioni e ha come filo conduttore uno stile di vita vegetariano.