AttualitàLifestyle

Trucchi naturali per un Halloween ecologico

Preparare dei trucchi naturali per vivere un Halloween ecologico è semplice, basta avere le idee chiare su quali effetti si vogliono riprodurre con lo spaventevole makeup.

Fare in casa trucchi naturali vi garantirà un Halloween ecologico, dedicato non solo al divertimento ma anche alla sostenibilità. Che vogliate utilizzare prodotti di origine animale o vegetale, esistono moltissime soluzioni per ottenere effetti diversi: oltre ai semplici colori, infatti, si possono anche provare gelatine con cui mimare spaventose cicatrici, o l’ancora più orrido sangue finto.

trucchi naturali halloween

Il makeup ecologico per Halloween

Ci sono diverse preparazioni utili da utilizzare per un Halloween ecologico, una serie di trucchi naturali che vi permetteranno di terrorizzare i vostri amici o travestire i vostri bambini in maniera ancora più realistica.

Sangue finto

Uno dei trucchi naturali più di successo è sicuramente il sangue finto, ma perché sia perfetto dovrete procurarvi dei coloranti naturali rossi: potrete provare ad utilizzare la radice Alkanna tinctoria, se riuscite a trovarla, oppure con l’argilla rossa o ancora con la paprika dolce, ma quest’ultima è sconsigliata quando il trucco va messo in faccia, a causa della vicinanza agli occhi.

Se volete un rosso più scuro potete provare ad aggiungere un pigmento naturale marrone, mentre per aggiustare la densità del sangue potrete utilizzare dell’amido di mais. Potrete utilizzare questo trucco naturale in combinazione con quello spiegato nel punto successivo per avere un effetto ancora più realistico.

sangue finto

Cicatrici e ferite

Tra i trucchi naturali più utili da saper preparare per Halloween ci sono le gelatine, perfette per creare finte cicatrici o ferite sanguinolente, da fare in casa anche per una questione di sostenibilità. Per prepararle dovrete innanzitutto decidere se utilizzare agar agar, una polvere vegetale, o colla di pesce. Dovrete ottenere un materiale abbastanza malleabile da tiepido ma che sia abbastanza rigido una volta raffreddato completamente.

Prima che raggiunga il suo stadio finale, però, dovrete metterla sulla vostra pelle, in modo che aderisca perfettamente e non si stacchi nel tempo. Mentre diventerà sempre meno morbido modellate la cicatrice, vecchia o fresca, e aggiungete del sangue finto preparato come nel punto precedente.

Un altro materiale che potrete utilizzare per la modellazione di cicatrici, bubboni oltre alterazioni della pelle è la cera d’api, ma fate attenzione: informatevi prima dell’acquisto sulla temperatura a cui quella cera tende a fondersi, in modo tale che non si sciolga semplicemente con il calore corporeo.

Trucco da fantasma o scheletro

Tra i trucchi naturali per un Halloween ecologico, perfetti per chi vuole stare attento alla sostenibilità, spicca sicuramente il make up bianco, perfetto per mimare scheletri o fantasmi, ma bisogna fare attenzione: in molti sottolineano che ingredienti come la farina, l’amido di mais o la maizena, applicati con un pennello per cipria, possano essere sufficienti, ma a volte non è così.

La soluzione per un bianco acceso e un trucco naturale duraturo è utilizzare una pittura ecologica che potrete preparare in casa con un po’ di olio di cocco, farina, amido di mais e acqua: la farina farà da pigmento, il grasso aiuterà la pittura ad aderire al volto e con acqua e amido potrete aggiustare la consistenza.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.