Hot TopicSaluteSicurezza alimentare

Trovati pesticidi in un terzo della frutta italiana

Legambiente segnala la presenza di pesticidi in un terzo della frutta italiana, anche se solo una minima percentuale risulta fuorilegge.

È stato da poco presentato il rapporto di Legambiente «Stop pesticidi». In un terzo della frutta italiana sono state trovate tracce di queste sostanze ma, anche se il dato a prima vista può allarmare, nasconde anche dei risvolti positivi.

pesticidi frutta italiana

Pesticidi nella frutta italiana, non solo brutte notizie grazie al biologico

I dati parlano chiaro: vi sono tracce di pesticidi in un terzo della frutta italiana. Non certo la situazione ottimale ma, approfondendo di più, nemmeno la peggiore possibile. In primo luogo solo nell’1,3% dei casi analizzati la quantità di pesticidi risulta superiore ai limiti di legge, a differenza del 4% della frutta estera. Un secondo punto interessante riguarda il biologico, il quale è risultato essenzialmente davvero privo di pesticidi. Meno problematici i dati sulla verdura che risulta «pulita» per il suo 64%.

pesticidi frutta italiana biologico

LEGGI ANCHE: L’India elimina i pesticidi

La situazione italiana, tuttavia, risulta decisamente migliore di quella presente all’estero anche se vi sono anche dei campanelli d’allarme. Per esempio le percentuali di alimenti contaminati stanno leggermente crescendo e le metriche utilizzate considerano i valori dei singoli elementi chimici e non la loro interazione, potenzialmente pericolo. La strada è ancora lunga e in salita, ma il risultato «zero pesticidi» non è fuori portata.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.