AmbienteEcologia

Sulfoxaflor, il pesticida di nuova generazione danneggia api e bombi

Il Sulfoxaflor danneggerebbe api e bombi. Il pesticida di nuova generazione approvato anche in Europa e Nord America sarebbe pericoloso per gli insetti.

Il Sulfoxaflor è un pesticida sintetico di nuova generazione che ha licenza di utilizzo in 81 paesi al mondo compresi quelli dell’Unione Europea e dell’America del Nord. Preoccupazioni riguardo l’azione nociva del pesticida sulle popolazioni di api e bombi erano già state sollevate nel 2018 da alcuni ricercatori inglesi della Royal Holloway University of London. Una nuova ricerca sempre della stessa università inglese parrebbe confermare le prime preoccupazioni.

sulfoxaflor api

Con il Sulfoxaflor meno uova e larve

L’esposizione a concentrazioni del pesticida Sulfoxaflor simili a quelle utilizzate nei campi porterebbe bombi e api a deporre fino al 31% in meno di uova e alla produzione del 40% in meno di larve. Le uova di bombi e api si sviluppano in insetti maturi fondamentali per l’impollinazione e una riduzione del loro numero rischia di compromettere la stabilità dell’intero ecosistema. Api, bombi e altri insetti impollinatori stanno vivendo una seria crisi negli ultimi anni e il loro declino sarebbe imputabile, secondo i ricercatori, proprio all’utilizzo intensivo di pesticidi in agricoltura.

api sulfoxaflor

Paradossalmente, il problema del Sulfoxaflor, secondo i ricercatori inglesi, sarebbe che il suo impatto è «non letale». Il fatto di non uccidere direttamente bombi e api permetterebbe al pesticida di ottenere l’avvallo degli enti di controllo europei e americani. Secondo il professor Elli Leadbeater che ha lavorato alla ricerca, i test tossicologici sui pesticidi possono infatti fallire nell’individuare «Sottili ma critici effetti» che «non necessariamente uccidono le api ma sono egualmente distruttivi per le colonie».

Per questa ragione i ricercatori hanno invitato gli agenti di controllo a sviluppare nuovi metodi di valutazione riguardo ai pesticidi. Nel caso del Sulfoxaflor come in altri infatti, l’impatto potrebbe non essere necessariamente diretto ma altrettanto devastante negli effetti collaterali sulla salute di insetti fondamentali per la sopravvivenza delle coltivazioni e quindi, dell’uomo.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.