Cosmesi

Skin fasting, il nuovo rituale di bellezza detox per la pelle

Lo skin fasting è un nuovo rituale di bellezza detox che potrebbe diventare sempre più di moda nei prossimi mesi, un’idea ispirata dalle teorie dell’antico medico Ippocrate per la salute della pelle.

Sapete cos’è lo skin fasting? Si tratta di un nuovo rituale di bellezza detox sempre più in voga in tutto il mondo, una pratica così semplice da seguire che in molti credono farà sempre più tendenza. L’idea è semplice e prende ispirazione dalla teoria di Ippocrate secondo la quale digiunare – traduzione di fasting – faceva molto bene alla salute. In questo caso però non si tratta di un vero e proprio digiuno, ma di non utilizzare alcun prodotto per un certo lasso di tempo, lasciando alla pelle il compito di proteggersi e rigenerarsi da sola.

skin fasting

Cos’è lo skin fasting

Come abbiamo già detto lo skin fasting, in sè, è una pratica molto semplice: la sera, momento nel quale normalmente la pelle andrebbe trattata con alcune creme, ci si dovrebbe limitare invece a sciacquare la faccia con dell’acqua tiepida. Potrà sembrare paradossale, ma a rendere questo trend così famoso ci ha pensato proprio un’azienda cosmetica, che ha visto la moda iniziare a diffondersi in Giappone.

Non si tratta solo di un trattamento che libera la pelle da qualsiasi sostanza estranea, ma aiuta anche l’ambiente, limitando in maniera consistente la quantità di prodotti in circolazione. La cosa interessante è che lo skin fasting è un rituale di bellezza che si sta già circondando di un’atmosfera Glamour, almeno in occidente.

cosa e skin fasting

La scienza dello skin fasting

L’idea che la pelle possa rigenerarsi da sola, grazie alla pausa dai vari prodotto durante lo skin fasting, è supportata anche da alcuni esperti del settore: Koko Hayashi, fondatore di un’azienda di cosmesi giapponese, ha sottolineato come nel suo paese questo rituale di bellezza detox sia studiato con molta serietà. Se mantenuto su base mensile la pelle risulta più sana, priva di impurità e detossificata.

Un aspetto molto importante, quando si decide di rinunciare alla propria routine cosmetica, e di mantenere il proprio corpo idratato: uno dei motivi per cui più spesso si ricorre alle creme è il loro potere di far conservare alla pelle la propria umidità, ma a questo scopo il nostro organismo crea degli oli naturali per proteggerla. Lasciando che questi facciano il loro corso la pelle sarà naturalmente più sana, senza bisogno di alcun prodotto particolare, a patto che il nostro corpo sia sufficientemente idratato.

TOPIC detoxpelle
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.