FoodGastronomia

Refettorio Gastromotiva, il ristorante contro povertà e spreco

Il ristorante Refettorio Gastromotiva a Rio de Janeiro trasforma gli sprechi alimentari in pasti gourmet gratis per i senza fissa dimora, grazie a chef professionisti da ogni parte del mondo.

Inaugurato nell’agosto del 2016 a Rio de Janeiro in Brasile, il ristorante Refettorio Gastromotiva è un progetto unico che vuole combattere gli sprechi alimentari e la disuguaglianza offrendo piatti di cucina brasiliana e internazionale ma anche, e soprattutto, assistenza e dignità ai senza fissa dimora.

Refettorio Gastromotiva
Foto di Hssszn

Per farlo si avvale di un nutrito staff di volontari, di un gruppo di giovani e talentuosi apprendisti provenienti perlopiù dalle comunità più disagiate di Rio e di chef rinomati che arrivano da ogni parte del mondo, e in grado di trasformare gli scarti di cibo locali in deliziose ricette gourmet.

L’esperienza sociale e accogliente del Refettorio Gastromotiva

Il ristorante solidale di Rio è nato tre anni fa, in occasione delle Olimpiadi, da un’iniziativa portata in Brasile dagli chef Massimo Bottura (Food for Soul), David Hertz (Gastromotiva) e dal giornalista Ale Forbes e ha preso vita anche grazie al supporto di decine di organizzazioni.

sociale refettorio gastromotiva

Lo spazio rappresenta un’accogliente e confortevole isola di solidarietà e umanità in una città nota a livello mondiale per le disuguaglianze sociali e per il crescente numero di senzatetto. Ogni giorno Refettorio Gastromotiva serve un centinaio di deliziosi piatti e offre ai suoi ospiti la preziosa opportunità di interagire tra di loro.

Da cibo di scarto a cucina gourmet contro la povertà

Tutti i piatti cucinati presso il ristorante-mensa sono realizzati con ingredienti freschi e stagionali, tutti donati da aziende locali in quanto cibo in eccesso o scarti alimentari. Questo, naturalmente, fa sì che il menù sia ogni giorno diverso così come diversi sono i cuochi che vi collaborano, garantendo sempre un’esperienza culinaria unica e originale.

cibo scarto cucina gourmet
Foto di Rosewood Hotels

Si pensi che durante la prima fase di implementazione del progetto, Refettorio Gastromotiva ha accolto ben 80 cuochi e sous chef provenienti dal Brasile e da tutto il mondo. Il menù innovativo comprende perlopiù ricette di cucina brasiliana, quali ad esempio banane e verdure servite con una salsa di mandarini, fagioli, riso e farina, ma non mancano ovviamente anche proposte da altri paesi.

blank

Nomade digitale, docente di social media marketing e scrittrice, appassionata di viaggi, arte, tecnologia e alimentazione vegetariana e vegana. In cucina ama prendere spunto dalle sue passioni, aggiungendo ingredienti naturali e un pizzico di creatività.