Attualità

Ralph Lauren annuncia il suo cambiamento sostenibile dal 2020

Ralph Lauren ha raccontato il suo ambizioso progetto di riduzione dei gas serra e la collaborazione con il WWF.

Ralph Lauren Corporation ha pubblicato il suo Global Citizenship & Sustainability Report 2020. Nel 2019, Ralph Lauren aveva già spiegato il progetto Design the Change, un impegno e un viaggio per creare un impatto positivo sulla società e un futuro più sostenibile.

Quest’anno, Ralph Lauren ha approfondito il proprio impegno con l’aggiunta di nuovi obiettivi e partnership, tra cui la riduzione dei gas serra e una collaborazione con il World Wildlife Fund (WWF) per la tutela delle risorse idriche.

Ralph Lauren sostenibilità

«La pandemia globale e il movimento contro l’ingiustizia razziale in America e nel mondo hanno ricordato con forza a tutti noi la nostra responsabilità di ascoltare, imparare e agire», ha affermato Patrice Louvet, Presidente e Amministratore delegato Ufficiale. «Siamo orgogliosi dei progressi che abbiamo compiuto con il progetto Design the Change lo scorso anno e continueremo a lavorare con obiettivi chiari e partnership credibili per realizzare cambiamenti significativi».

Ralph Lauren collaborerà con il WWF per ridurre il consumo di acqua entro il 2025. Entro il primo anno, il piano includerà un’analisi, l’identificazione delle aree a rischio e strategie per ridurre il consumo d’acqua nelle fasi produttive e altri obiettivi idrici lungo la sua catena del valore.

«Gli impegni per la sostenibilità guidano il progresso e il cambiamento. Il WWF accoglie con favore gli ambiziosi e collaborativi approcci di sostenibilità emergenti nel settore della moda e dei tessili e siamo entusiasti di iniziare questo viaggio di collaborazione con Ralph Lauren», ha dichiarato Bridgette McAdoo, Vicepresidente, Freshwater Corporate Strategy presso WWF. ”

Il rapporto di Ralph Lauren espone in dettaglio le pietre miliari dell’azienda e i progressi dell’anno passato in tre aree chiave:

  • creare uno stile senza tempo,
  • proteggere l’ambiente e
  • sostenere una vita migliore.

I punti salienti includono:

  • Stabilire un obiettivo scientifico per ridurre le emissioni in tutta l’azienda entro il 2030;
  • Impegnarsi ad alimentare uffici, centri di distribuzione e negozi di proprietà con elettricità rinnovabile al 100% entro il 2025;
  • Raggiungere la parità di genere nei ruoli di leadership, con una quota rosa del 50%;
  • Punteggio del 100% sull’indice di uguaglianza aziendale sui diritti umani LGBTQ +;
  • Monitorare la composizione razziale ed etnica dei dipendenti globale;
  • Donare, attraverso la Ralph Lauren Corporate Foundation, oltre 7 milioni di dollari per cause tra cui la cura e la prevenzione del cancro, LGBTQIA;
  • Impegnare 10 milioni di dollari attraverso la Ralph Lauren Corporate Foundation per il soccorso COVID-19.
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.