AmbienteEcologia

Quanto è inquinato lo spazio?

Lo spazio è inquinato a causa del grande numero di satelliti che negli anni sono lanciati e che oggi orbitano attorno alla Terra.

Lo spazio per come lo si immagina è un luogo affascinante, immenso e a volte desolato, ma senza dubbio nessuno lo potrebbe mai immaginare come una vera e propria discarica.

inquinamento spaziale

A partire dal 1954, con il lancio del primo satellite da parte dell’uomo, le maggiori potenze mondiali si sono affrontate assiduamente nella scoperta dello spazio.

In meno di settant’anni sono stati lanciati nell’orbita terrestra circa 4.000 satelliti con compiti molto differenti tra loro ma con il comune denominatore di essere costituiti da robusti materiali in prevalenza metallici.


I satelliti spesso vengono spenti e abbandonati a fine missione ma, a causa delle dell’equilibrio tra le forze centrifughe e la forza di gravità della terra, continuano a ruotare attorno alla terra a velocità di migliaia di chilometri orari.

Il problema è che, oltre a creare un traffico pericoloso, questi rifiuti metallici si scontrano anche tra di loro frantumandosi in pezzi più piccoli che diventano vere e proprie lame sfreccianti a velocità supersoniche.

Secondo gli ingegneri della NASA e dell’Agenzia Spaziale Europea, questi detriti potrebbero essere un serio pericolo per le missioni spaziali, poiché diventerà sempre più difficile poter inviare dei nuovi satelliti o navicelle nello spazio senza rischiare di essere colpiti da uno di questi detriti.

Al momento, le agenzie spaziali stanno pensando a soluzioni che potrebbero raccogliere o deviare questi detriti in modo da farli precipitare verso la terra così da essere disintegrati dall’attrito con l’atmosfera terrestre.

Lo spazio è inquinato a causa delle attività che l’uomo ha intrapreso negli anni. Con l’amarezza di aver scoperto che il nostro pianeta non è inquinato solo sulla superficie, ma anche nella sua orbita spaziale, ci si augura che le future spedizioni spaziali possano essere più sostenibili ed attente anche all’ambiente extraterrestre.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.