CosmesiSalute

Qual’è la differenza tra olio e crema solare?

Sia l’olio che la crema solare sono entrambi ottimi alleati per la protezione della pelle dai raggi del sole anche se hanno caratteristiche differenti

La differenza tra olio e crema solare non è solo nella composizione molecolare delle sostanze ma anche nei benefici che si ottengono applicandoli sulla pelle.

In generale, l’olio solare ha principi attivi che riescono a penetrare con maggiore rapidità nella pelle, mentre le creme solari grazie alla loro densità molecolare sono più indicate per parti del corpo come il collo, il viso e le spalle.

differenze crema olio solare

L’olio solare

L’olio solare, grazie alla sua capacità di attirare maggiormente i raggi UV sulla pelle, è più indicato per le persone con una pelle già abbronzata e preparata al sole.

Inoltre, l’olio solare, a differenza della crema solare, può essere utilizzato anche per la protezione dei capelli da sole e salsedine. Negli ultimi anni, tuttavia, l’industria della dermocosmesi ha investito molto nella ricerca ed oggi esistono oli solari che garantiscono un fattore di protezione anche molto alto e paragonabile alle creme solari.

Una delle caratteristiche più riconoscibili dell’olio solare è la sua facilità e rapidità di applicazione sulla pelle che è, per molte persone, uno dei motivi principali per la scelta.

Secondo gli esperti, gli oli solari sarebbero comunque sconsigliati alle persone con una pelle particolarmente grassa o con problematiche legate all’acne.

Per le persone con una pelle con queste caratteristiche sarebbe meglio scegliere creme con all’interno prodotti antiossidanti, come la vitamina E o la vitamina A.

La crema solare

La crema solare è più indicata per i bambini e per i soggetti con una pella particolarmente delicata.

La crema solare grazie agli ingredienti contenuti è in grado sia di proteggere dai raggi del sole, che di nutrire in profondità la pelle.

La crema solare è anche indicata, grazie alla sua composizione nutriente e protettiva, per le parti delicate del corpo come i viso e il collo. Inoltre la crema solare sembra la più indicata per tutte le persone che amano fare per più volte al giorno il bagno al mare o al lago, oppure per le persone che praticano dello sport all’aria aperta, poiché la crema solare resiste più a lungo sulla pelle grazie anche alla sua particolare composizione più densa.

Olio o crema solare: Quale scegliere?

Quando bisogna scegliere tra olio e crema solare, il consiglio degli esperti è quello prima di tutto di conoscere la propria pelle e, in base alle sue caratteristiche, applicare il prodotto migliore che garantisca una migliore protezione.

Un buon suggerimento potrebbe essere quello di affrontare le prime esposizioni al sole applicando una crema solare con un alto fattore di protezione per poi dopo alcune settimane passare all’utilizzo dell’olio solare quando la pelle è già preparata al sole.

Il consiglio è comunque sempre quello di seguire le indicazioni del proprio dermatologo che sa indirizzare adeguatamente in relazione alle caratteristiche specifiche della propria pelle.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.