Dal mareFood

Qual è la differenza tra baccalà e stoccafisso?

Sapete qual è la differenza tra baccalà e stoccafisso? Fare confusione tra i due prodotti è facile, ma si tratta di due preparazioni diverse. Oggi vi spieghiamo come riconoscerle.

La differenza tra baccalà e stoccafisso non è così facile da chiarire, soprattutto quando si scopre che in Veneto i due termini possono essere usati come sinonimi. Ci si rivolge allo stoccafisso col nome baccalà e esistono diverse ricette come il baccalà mantecato o il baccalà alla vicentina preparate in realtà con lo stoccafisso. Ma cosa cambia quindi tra i due alimenti?

differenza baccala e stoccafisso

Baccalà e stoccafisso hanno la stessa materia prima

Baccalà e stoccafisso hanno in comune il merluzzo, una materia prima che viene selezionata con moltissima attenzione. Per lo stoccafisso ad esempio viene comunemente impiegato solo merluzzo norvegese, per la precisione della specie Gadus morhua.

Differenza baccala e stoccafisso

Anche la lavorazione che subisce questo pesce, prima di subire due lavorazioni differenti, è uguale: una volta pescato il merluzzo viene immediatamente fatto dissanguare, già a bordo dei pescherecci. Il ventre viene aperto, la testa eliminata, e si procede con un attento lavoro di pulizia.

Lavorazioni diverse per baccalà e stoccafisso

Lo stoccafisso viene essicato direttamente all’aperto, esclusivamente con l’aiuto di sole e vento, mentre rimane appeso su rastrelliere costruite per l’occasione. È una vera arte quella dell’essiccazione dello stoccafisso, visto che il processo si svolge alla perfezione solo quando vento e sole sono in perfetto equilibrio. I difetti più frequenti sono le macchie, sia di umidità che di sangue.

differenza baccala e stoccafisso

Il baccalà invece viene sottoposto semplicemente ad un processo di salatura che può arrivare a durare anche tre settimane. Per questa sua particolare lavorazione questo alimento può essere preparato tutto l’anno, mentre lo stoccafisso viene lavorato solo tra febbraio e giugno, quando temperature e vento sono in perfetto equilibrio.

TOPIC pesce
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.