NutrizioneSalute

Porzioni extra large: il 94% dei piatti al ristorante ha troppe calorie

Secondo una ricerca in diversi stati del mondo, il 94% dei piatti al ristorante ha più calorie della quantità raccomandata.

I piatti al ristorante contengono più calorie di quanto consigliato. Le porzioni extra large sarebbero fino al 94% dei piatti serviti, vale a dire praticamente tutti. È quanto sostiene una ricerca brasiliana che ha analizzato le portate di diversi tra ristoranti e fast food in diverse parti del mondo. I dati sono stati pubblicati sulla rivista British Medical Journal.

LEGGI ANCHE: Arriverà una legge per limitare le calorie nel piatto?

piatti al ristorante troppe calorie

Piatti al ristorante con troppe calorie

L’obesità non è certo uno scherzo: l’Organizzazione Mondiale della Sanità addirittura la considera una epidemia globale e uno tra i più forti rischi per malattie del cuore, diabete e infarti. Secondo i dati dell’OMS nel mondo circa 1,9 miliardi di persone sono sovrappeso e fino a 600 milioni sono considerabili obese. Parte del problema è certamente mangiare troppo e, in questo caso, l’idea di quella che è una «porzione» ideale contribuisce enormemente, specialmente quando pranziamo o ceniamo fuori casa.

LEGGI ANCHE: Porzioni piccole per mangiare meglio, lo dice uno studio

Piatti troppo grandi rischio obesita

Secondo la fondazione di ricerca brasiliana FAPESP, il 94% dei piatti più popolari serviti nei ristoranti in paesi come Brasile, Cina, Finlandia, Ghana, Stati Uniti e India contiene più di 600 kcal: la quantità raccomandata per un singolo pasto dal sistema sanitario del Regno Unito per prevenire l’obesità. Inaspettatamente, la cifra si è abbassata quando in considerazione sono stati presi i fast food, per cui la percentuale di piatti extra large è scesa al 72%. Meno, ma non certo poco.

Piatti troppo grandi: rischio obesità

I ricercatori hanno misurato il contenuto energetico di un campione di 223 piatti al ristorante, comprati a Ribeirão Preto (Brasile), Pechino (China), Kuopio (Finland), Accra (Ghana), Bangalore (India) e Boston (USA). Secondo i ricercatori i dati dimostrerebbero come sono solo staremmo mangiando il cibo sbagliato ma anche in quantità troppo elevate. Non solo: spesso anche un piatto considerato «salutare» servito al ristorante potrebbe contribuire all’obesità più di una porzione comprata al fast-food proprio per via della dimensione.

piatti al ristorante troppe calorie

Il contenuto medio calorico di un piatto da fast-food infatti è stato di 809 kcal, mentre nei ristoranti tradizionali la cifra schizza fino a 1.317 kcal. Per i ricercatori non si tratta di una «difesa» dei fast-food, al contrario: «Possiamo interpretarlo come un avvertimento» è la posizione di Vivian Suen, professoressa presso l’Università di San Paolo «Stiamo concentrando la nostra attenzione e le nostre campagne d’informazione per una alimentazione sana sui fast-food. Eppure ci stiamo dimenticando dei ristoranti tradizionali e del fatto che non conta solo cosa mangiamo ma anche quanto».

LEGGI ANCHE:  L’obesità infantile è collegata alla qualità dell’aria

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.