FoodGastronomia

La pizza di Zanzibar che sembra un pancake

La pizza di Zanzibar è una sorta di via di mezzo tra un pancake, una crepe e la specialità italiana tanto famosa in tutto il mondo. Un piatto preparato sia dolce che salato, di cui i locali sono molto orgogliosi.

Assaggiare la pizza di Zanzibar, una regione della Tanzania, apre un vero e proprio universo di sapori e accostamenti a noi sconosciuti. Nonostante il nome richiami la specialità italiana per eccellenza non c’entra molto con il gusto e l’estetica del piatto tanto amato: assomiglia a una fusione tra un pancake e una crepe, farcita con gli ingredienti più disparati, sia in versione salata che dolce.

Pizza di Zanzibar

Com’è fatta la pizza di Zanzibar

Diventata famosa come street food locale, la pizza di zanzibar è una specialità tutta da assaggiare. Per prepararla si comincia da due sfoglie di impasto sottili, adagiate una sopra all’altra su una piastra, per poi essere farcite con diversi ingredienti. Si parla di 3 versioni principali: quella vegetariana, quella con crostacei o pesce e quella con carne.

La prima normalmente è ricca di verdure locali, tra cui spiccano le cipolle e i funghi, spesso accompagnate da uova, schiude direttamente al centro della pizza. Quelle a base di prodotti del mare possono essere farcite con seppie, gamberi, aragoste, sempre tendenzialmente in quantità abbondanti. Ultima ma non ultima c’è la carne, in questo caso è molto apprezzata quella di manzo e il pollo.

Com'è la pizza di Zanzibar

Non manca comunque anche una versione della pizza di Zanzibar per gli amanti del dolce. Spesso viene usato il mango, un frutto locale molto zuccherino, decisamente apprezzato, ma il forte turismo della zona ha anche portato prodotti conosciuti a livello globale, come la Nutella o gli Sneakers.

Una volta scelta la vostra farcitura preferita il venditore, in pieno stile street food, vi guarnirà il piatto davanti ai vostri occhi, friggendo il tutto in burro chiarificato – chiamato ghee – in una pentola conosciuta come tava. Il risultato è un piatto ricchissimo di sapore, curioso da assaggiare e perfetto per essere mangiato a zonzo per la città.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.