AmbienteAttualità

Perché l’acquisto di prodotti sfusi è sempre più diffuso

Salvaguardia dell’ambiente, meno sprechi e risparmio economico: ecco perché l'acquisto di prodotti sfusi è sempre più diffuso

Si sa, fare la spesa significa riempire il carrello non solo dei prodotti che ci servono, ma anche dei loro imballaggi, destinati a diventare presto rifiuti. Le confezioni, per lo più di plastica, hanno un peso importante sulla percentuale dei rifiuti urbani e spesso, non entrando nel circuito del riciclo, si disperdono in natura: secondo WWF, oggi nei mari ci sono più di 150 milioni di tonnellate di plastica e un milione e mezzo di animali ogni anno è vittima dell’ingestione della plastica scaricata negli oceani.

Proprio il desiderio di contribuire alla riduzione dell’inquinamento – insieme a quello di fare una spesa consapevole e conveniente – spiega la diffusione sempre più ampia nella nostra penisola dei negozi di prodotti sfusi.

Prodotti sfusi


Salvaguardia dell’ambiente

Scegliere di acquistare cibo – come cereali, legumi, pasta, farine e frutta secca – o prodotti per l’igiene della persona e della casa senza imballaggi significa contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, riducendo i rifiuti e quindi il proprio impatto ambientale.

Risolvere un problema tanto complesso come quello dell’inquinamento, ovviamente, non è semplice, ma ogni persona può dare un contributo al cambiamento con dei piccoli gesti. Uno di questi è proprio la scelta di prodotti sfusi o con il vuoto a rendere, promossa dal movimento zero waste.

Meno sprechi

Acquistare alla spina vuol dire scegliere la quantità di prodotto di cui si ha realmente bisogno e dunque evitare gli sprechi. Inoltre, i numerosi punti vendita oggi presenti sul nostro territorio offrono per lo più alimenti e prodotti di detergenza a chilometro zero, realizzati da aziende locali selezionate.

La spesa diventa quindi più consapevole: si sceglie solo ciò che serve e si è informati sulla sua provenienza.

Risparmio economico

Acquistare prodotti sfusi anziché confezionati ha anche il vantaggio di offrire al consumatore un certo risparmio economico, soprattutto per quei prodotti dove l’imballaggio incide molto sul costo finale. Grazie all’utilizzo dei propri contenitori, di sacchetti riutilizzabili o di buste di carta, si paga solo il contenuto. Fare la spesa così conviene.

Prodotti sfusi risparmio

Uno stile di vita più sostenibile è dunque oggi possibile grazie all’acquisto di prodotti sfusi, in vendita presso i negozi specializzati, alcuni dei quali offrono anche servizi di e-shop e di consegna a domicilio in bicicletta.

Per aiutare chi vuole ripensare il proprio modo di fare la spesa nella ricerca del punto vendita più vicino, è nata recentemente la mappa online Sfusitalia.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.