ChefCultura

Il pane è oro: Massimo Bottura scrive un libro dedicato al riciclo degli ingredienti

Con il libro Il pane è oro lo chef Massimo Bottura parla di riciclo e ricette anti-spreco, un’idea coerente con la sua filosofia di cucina. Sapete cosa racconta assieme ai suoi colleghi più famosi?

Lo chef Massimo Bottura firma Il pane è oro, un libro dedicato alla cucina di recupero, al concetto di refettorio, alle ricette anti-spreco. Il secondo classificato tra i 50 migliori ristoranti del mondo, considerato uno dei cuochi più visionari dei nostri tempi, viene affiancato da moltissimi altri personaggi d’eccezione, da Ferran Adrià a Davide Oldani. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Il pane e oro libro di Massimo Bottura

Il pane è oro

Partiamo dal titolo: Il pane è oro oltre ad essere il concetto portante di tutto il testo è prima di tutto una ricetta. Durante l’Expo del 2015 a Milano Massimo Bottura ha realizzato questo dessert partendo dall’ingrediente più umile, il pane raffermo, aggiungendoci latte, zucchero e addirittura oro, letteralmente. L’idea era quella di valorizzare al massimo un prodotto di scarto, rendendolo protagonista di un dolce delicato e raffinato allo stesso tempo. Potete dare un’occhiata voi stessi e acquistarlo nel caso su Amazon.

Il pane e oro Massimo Bottura

Lo chef dell’Osteria Francescana si è unito a 40 altre grandi personalità della cucina italiana e internazionale, da Carlo Cracco a Davide Oldani passando per il grande Ferran Adrià. Tutti assieme hanno dato vita ad un libro con oltre 150 ricette, che abbiamo selezionato per voi anche in un precedente articolo sui libri di cucina da regalare questo Natale.

L’opera di per sé risulta una sorta di diario di bordo in cui Bottura racconta di ricette e pasti di 3 portate tutte firmate da grandi nomi e rigorosamente incentrare sul riutilizzo. Si concentra nel dare visibilità ad ogni potenziale di ciascun alimento. Dobbiamo buttare via meno, sembra suggerire ad ogni piatto, ed in effetti si calcola che solo in Italia ogni anno finiscano nella spazzatura 8 miliardi di euro di cibo. Forse anche Il pane è oro potrà aiutarci a migliorare questo trend.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.