AttualitàLifestyleLuoghi del gusto

Oktoberfest 2017: le 10 cose che dovete sapere

La fiera in assoluto più grande al mondo, con più di 6 milioni di visitatori che si riversano tra le strade di monaco ogni anno. Ma sapete quali sono le origini di questa festa?


Anche quest’anno il mitico Oktoberfest occuperà le ultime due settimane di Settembre e la prima di Ottobre, e come la tradizione vuole, si terrà nel parco Theresienwiese, nel centro di Monaco di Baviera. Il parco fu dedicato alla principessa Theresa, le cui nozze, celebrate con il principe ereditario Ludwing proprio in quel luogo, dando vita ad una tradizione durata secoli. Ecco le 10 cose che non potete dimenticare per godervi questo inebriante festival in tutta tranquillità.

Oktoberfest 2017: le 10 cose che dovete sapere

1. Quando si terrà

Sabato 16 Settembre si celebra l’apertura ufficiale di questa edizione dell’Oktoberfest, il cui inizio è sancito dall’intervento del sindaco di Monaco che avrà l’onore di aprire la prima botticella di birra. Solo dopo questa cerimonia i partecipanti potranno finalmente dissetarsi, non prima, per poi proseguire fino al 3 Ottobre.

2. Gli orari di apertura

Per quanto riguarda il servizio birra sabato 16 settembre, il giorno della cerimonia, le danze si apriranno alle 12.00 e proseguiranno fino alle 22.30. Nei giorni feriali invece si comincia alle 10.30, mentre nei successivi weekend si anticipa l’apertura alle 9.00.

Le attrazioni e altri stand potranno variare gli orari di apertura, ma bene o male coincidono con quelli riportati qui sopra. Il 3 Ottobre la manifestazione terminerà alle 23.30.

3. Ingresso

Meglio ricordarselo: l’ingresso alla fiera è gratuito e vale lo stesso per ogni stand in cui viene venduta della birra, questa sì a pagamento.

Ingresso Oktoberfest

4. Borse e zaini

Altro errore da principianti: meglio lasciare a casa gli zaini e le borse troppo ingombranti, che spesso non sono autorizzate all’ingresso. L’indicazione di massima quindi rimane lasciare a casa tutto ciò che non è estremamente indispensabile, anche perché più sarete leggeri più vi muoverete facilmente all’interno del festival. In ogni caso i borselli e gli zainetti a cui verrà concesso l’ingresso saranno perquisiti. Ultimi ma non ultimi i dispositivi medici personali, il cui ingresso è garantito dopo una accurata ispezione.

5. È possibile prenotare

Negli stand in cui viene servita birra è possibile prenotare un tavolo per sé stessi e gli amici. Quello che dovete fare è semplicemente trovare il nominativo dello stand in cui volete passare la serata, sul sito ufficiale dell’evento si trova facilmente una mappa, e contattarlo direttamente.

All'Oktoberfest è possibile prenotare

6. Meglio affrettarsi se non avete prenotato

Ovviamente potrete tranquillamente entrare anche senza una prenotazione ma in questo caso è meglio fare di fretta, visto che le cosiddette beer tent si riempiono molto velocemente e se queste diventano troppo affollate ve ne sarà impedito l’accesso. Per intenderci, nei weekend gli stand cominciano ad essere stracolmi verso le 11 del mattino.

7. Ecco perché si chiama Oktoberfest

Una delle domande più gettonate: perché si chiama Oktoberfest se si tiene a fine Settembre? In origine, come abbiamo scritto all’inizio, la festa si teneva dal 12 al 17 Ottobre, in relazione ai festeggiamenti per il matrimonio di Theresa e Ludwing. Il problema è sorto quando il festival cominciò a guadagnare sempre più visitatori, fatto che spinse gli organizzatori a spostare l’Oktoberfest sempre più verso Settembre, così da poter sfruttare anche le serate più temperate.

8. Non si può fumare

Eh sì, avete letto bene, dal 2010 negli stand dove viene servita la birra non si può più fumare, pena multe molto salate, o peggio ancora, niente nettare biondo per i trasgressori.

All'Oktoberfest non si può fumare

9. Bambini

Portare la propria prole ad un festival come l’Oktoberfest può sembrare un’idea un po’ strampalata, ma gli organizzatori sono pronti a tutto, anche se dipende dall’età: i bambini sotto i sei anni devono lasciare le beer tent entro le 8 di sera accompagnati dai loro genitori, soprattutto per una questione di sicurezza.

10. L’anno prossimo

Nel caso abbiate già idea di non riuscire a seguire l’evento quest’anno non c’è da preoccuparsi, è già stata pubblicata la data dell’anno prossimo: nel 2018 l’Oktoberfest comincerà il 22 Settembre e finirà il 7 Ottobre.

Fonti: oktoberfest.de – renaissancefest.com – nightlife-cityguide.com

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.