CosmesiSalute

Occhiaie: rimedi naturali fai da te

Contro le occhiaie ecco alcuni rimedi naturali fai da te, rapidi e che aiutano a diminuire il gonfiore sotto gli occhi e la colorazione scura.

Per la cura della propria pelle e per contrastare le occhiaie anche rimedi naturali fai da te possono essere molto efficaci. I rimedi si trovano nella dispensa, nel frigorifero e a portata di mano.

occhiaie rimedi

Rimedi naturali contro le occhiaie:

  • il tè, che contiene caffeina, può aiutare la diminuzione del gonfiore sotto gli occhi; per un effetto anche lenitivo, in caso di pelle irritata, scegliere il rooibos (tè rosso) o la camomilla; quanto alle modalità, dopo aver lasciato due bustine di tè in ammollo per un breve periodo, spremerle e poi collocarle in frigorifero per 10 minuti; successivamente adagiarle fresche sopra gli occhi per 15 minuti o più;
  • anche il ghiaccio può essere un buon rimedio naturale facile contro le occhiaie: strofinare delicatamente un cubetto di ghiaccio sotto gli occhi, lungo le sopracciglia, attraverso il ponte del naso e dagli angoli esterni degli occhi fino alle tempie;
  • i cetrioli sono ricchi di vitamina C e acido folico; questa combinazione di ingredienti stimola la crescita delle cellule e combatte lo stress ambientale; mettere, quindi due fette di circa mezzo centimetro di spessore nel frigorifero, poi adagiarle sopra gli occhi per circa 15 minuti;
  • anche dei cucchiai piccoli freddi possono aiutare a restringere i vasi sanguigni e a ridurre la colorazione;
  • picchiettando il dito indice e il dito medio in un delicato cerchio intorno alle cavità degli occhi e sopra le sopracciglia e gli zigomi, è possibile migliorare il drenaggio linfatico con conseguente pelle più tonica e meno infiammata;
  • anche aumentare le ore di sonno è un semplice, ma ottimo rimedio;
  • può aiutare anche alzare leggermente la testa mentre si dorme;
  • è importante togliere il trucco prima di andare a letto;
  • evitare ingredienti irritanti nei prodotti per il trucco e per la cura della pelle;
  • evitare l’affaticamento degli occhi;
  • ridurre l’assunzione di caffeina, alcolici e sale;
  • bere acqua durante tutto il giorno;
  • indossare occhiali da sole e crema solare quando all’aperto;
  • infine, se necessario, un piccolo tocco con un correttore di colore può portare a termine il lavoro; provare l’arancione per carnagioni più scure, il rosa per carnagioni più chiare e il giallo se le occhiaie tendono a sembrare più viola.

Tenere sempre presente che le occhiaie peggiorano solitamente per: invecchiamento, allergie, pianti, sforzi oculari, ritenzione di liquidi, cambiamenti ormonali, necessità di dormire, errata posizione di riposo, farmaci, fumo, irritazione della pelle, esposizione al sole.

Qualsiasi sia la ragione delle occhiaie, che possono presentarsi specialmente appena svegli, seguendo i rimedi naturali fai da te è possibile eliminarle o diminuirne l’effetto, donando luminosità alla pelle, che apparirà anche più riposata e fresca.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.