Aperitivi & LiquoriBevande

Non c’è mai stato un momento migliore per essere astemi

Essere astemi non è mai stato bello come in questi ultimi anni. L’attenzione ultimamente si è concentrata sui cosiddetti soft drink, bibite di grande qualità che rivaleggiano con i cocktail.

Lunga vita agli astemi! Negli ultimi anni sempre più produttori si sono concentrati su soft drink di alta qualità, quelle che noi chiamiamo volgarmente bibite, assieme ad altri ingredienti per cocktail analcolici. Un tempo queste bevande erano snobbate come aperitivo o nei ristoranti, ma ultimamente stanno diventando sempre più interessanti e ricercate.

cocktail analcolici per astemi

L’era dei cocktail analcolici

Avete presente Shirley Temple? Non l’attrice, ma il cocktail analcolico, uno di quelli che erano praticamente spariti dalla scena modaiola mondiale da qualche decina d’anni. Solo recentemente i locali stanno ricominciando a sentirselo ordinare, assieme ad altri drink senza traccia alcuna di alcool come il Fruit punch.

momento migliore per essere astemi

Per i non amanti della sbronza era difficile trovare soluzioni alternative ai classici alcolici, ma ora che la domanda si sta facendo sentire bar e ristoranti si stanno attrezzando per venire incontro anche agli astemi.

Così arrivano infusi di erbe, estratti di frutti, bibite raffinate, sciroppi biologici, tutti utilizzati come ingredienti per cocktail analcolici sempre più studiati e perfezionati. Che siate seduti in un ristorante di alto livello o in una trattoria, non c’è stato un momento migliore per essere astemi.

Gin tonic di qualita

Quando poi si vuole combinare un alcolico pregiato con una bibita di alto livello ci si trova di fronte, per esempio al fenomeno del Gin&Tonic di alto livello. Ad ogni pregiata bottiglia di Gin, come l’Elephant Gin di cui abbiamo parlato in un altro articolo, c’è una tonica di eccezionale qualità da abbinarci. Qual è il vostro analcolico preferito?

TOPIC cocktail
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.