AnimaliAnimali domesticiScienza

Mungere le mucche con un app, l’impresa futuristica di una 23enne italiana

Mungere le mucche utilizzando uno smartphone. Questa la futuristica idea di Martina Vicini e della sua Stalla Bionica. Un progetto di automazione che concilia tecnologia e natura.

Nella Stalla Bionica tutto è automatizzato: a mungere le mucche ora è un robot che Martina può monitorare direttamente dai banchi dell’università – che dati i suoi 23 anni sta ancora frequentando – tra una lezione e l’altra. Cascina Martina, il suo allevamento, è completamente automatizzato ed è un vero esempio di integrazione perfetta tra natura e tecnologia.


Mungere le mucche con un app l impresa futuristica di una 23enne italiana

Una stalla tecnologica e felice

L’allevamento futuristico di Martina si trova a Solbiate in provincia di Como ed è un gioiello di automazione e tecnologia. Grazie all’utilizzo di una linea di mungitura automatizzata, come quelle di cui vi abbiamo già parlato in un altro articolo, Martina e sua madre sono in grado di gestire l’intero allevamento. Un’impresa tutta al femminile che porta avanti il sogno del padre, mancato prematuramente, che aveva progettato un’impresa su misura per poter essere gestita in futuro da sua figlia.

La Stalla Bionica permette oggi alle 100 mucche presenti dell’allevamento di decidere quando farsi mungere da un robot, mentre Martina può monitorare l’intero processo con app o pc direttamente dai banchi dell’università. Grazie a un radio-collare, inoltre, è possibile tenere sotto controllo costantemente la salute di tutte le mucche. Un esempio di imprenditoria brillante, capace di garantire sia il benessere degli animali che una sostenibilità pratica per l’allevatore.

Robot mungitura mucca

L’impresa e la sua proprietaria hanno già meritato l’Oscar Green di Coldiretti per le imprese «2.Terra». Una storia di determinazione e lungimiranza che vede uno sviluppo quanto mai lineare tra passato e futuro, con Martina e sua Madre, che portano avanti l’azienda agricola fondata dal nonno e il sogno del padre. Una classica situazione win-win che ispira e scalda il cuore.

blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.