AmbienteEcologia

Morgan Freeman ha costruito un santuario per api a casa sua

Morgan Freeman ha costruito un santuario per api a casa sua, per essere precisi nel suo ranch di oltre 50 ettari nel Mississippi.

Fatti oltre le parole: Morgan Freeman ha costruito un santuario per api a casa sua, con lo scopo di salvaguardare questi delicati insetti, dalla cui sopravvivenza dipende molto più di quanto si possa anche solo immaginare.

morgan freeman santuario api

Morgan Freeman diventa apicoltore per difendere le api

Una decisione mossa probabilmente dalla coscienza quella che ha portato Morgan Freeman a costruire un santuario per api in casa sua. L’attore, noto filantropo, ha deciso di effettuare un’azione concreta per aiutare questi delicati insetti in difficoltà, da cui dipende la sopravvivenza di una miriade di specie vegetali e, di conseguenza, la nostra. Tra i principali nemici delle api vi sono i pesticidi agricoli, su cui l’amministrazione Trump si è mostrata più morbida di quanto avrebbe dovuto.

Morgan Freeman apicoltore

In molti hanno evidenziato l’emergenza per l’ecosistema e per la nostra stessa sopravvivenza ma alcuni sono passati ai fatti. Tra questi Morgan Freeman che ha costruito un santuario per api nel suo ranch di oltre 50 ettari nel profondo sud degli Stati Uniti, nello stato del Mississippi. L’attore 81enne, a partire dal 2014, personalmente si è occupato della cura delle sue 26 arnie importate dallo stato dell’Arkansas, dichiarando, tra l’altro, di non essere mai stato punto nonostante non abbia mai usato una tuta da apicoltore.

morgan freeman api arnie

LEGGI ANCHE: Api anti-smog a Roma

Lo scopo di Morgan Freeman e del suo santuario per api è esclusivamente di natura conservativa. Infatti, le sue api non vengono disturbate nemmeno per la raccolta del miele, vivendo in completa serenità in un paradiso a loro dedicato. Un’azione davvero ammirevole che dovrebbe muovere le coscienze di tutti perché, deve essere chiaro, dalla sopravvivenza delle api dipende anche il nostro futuro.

blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.