Hot TopicNutrizioneSalute

Mangiare tardi la sera fa ingrassare?

Una ricerca americana ha studiato stili di vita e abitudini alimentari per capire se mangiare tardi la sera fa ingrassare.

Mangiare tardi la sera fa ingrassare? La scienza ancora non è completamente d’accordo ma un recente studio della Endocrine Society, l’associazione che riunisce endocrinologi statunitensi potrebbe spostare l’ago della bilancia. Diversi studi hanno già associato come il sonno tardivo e il mangiare di notte possano influire fortemente sull’assorbimento dei nutrienti e di conseguenza sul peso.

LEGGI ANCHE: I carboidrati si possono mangiare a cena

Cosa succede se si scegli di mangiare tardi la sera?

Lo studio americano è tra i primi ad applicare le nuove tecnologie per monitorare allo stesso tempo le abitudini alimentari, le ore di sonno e le ore di attività fisica di un individuo. L’obiettivo dichiarato capire finalmente se mangiare tardi la sera fa ingrassare. Lo studio ha interessato 31 persone sovrappeso, prevalentemente donne, di età media di circa 36 anni, per una intera settimana.

LEGGI ANCHE: Vivere di notte, chi lo sceglie mangia peggio

I partecipanti sono stati controllati costantemente attraverso uno strumento elettronico installato sulla coscia in grado di registrare le ore di attività fisica e quelle di attività sedentaria. Un orologio apposito invece era in grado di registrare i flussi di sonno e veglia. Attraverso una app per smartphone i soggetti erano obbligati a fotografare e registrare con attenzione tutti i pasti e gli snack assunti durante la giornata.

Meglio evitare di mangiare tardi la sera

Dall’incrocio dei dati è emerso come, mediamente, le persone consumano alimenti in una finestra di 11 ore durante la giornata e dormivano mediamente per 7 ore a notte, indipendentemente dalle fascie orarie della giornata . Tuttavia, coloro che erano soliti mangiare tardi la sera e andavano a dormire tardi la notte riportavano un indice di massa corporea più elevato e un maggiore indice di massa grassa.

LEGGI ANCHE: Quando è meglio mangiare la frutta?

I ricercatori sono convinti di come i risultati siano una conferma di quanto già ipotizzato da altri studi, vale a dire come cenare tardi può contribuire all’insorgere di problemi di peso.  Per il dr. Adnin Zaman dell’Università del Colorado che ha condotto la ricerca, la forte presenza di tecnologia nelle nostre vite potrebbe aiutare i medici a intervenire sul problema controllando «24 ore su 24» le attività fisiche e abitudini alimentari dei pazienti sovrappeso od obesi.

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.