AttualitàFrutta & VerduraLifestyle

L’emoji insalata di Google diventa vegan

L’emoji dell’insalata di Google è diventata vegan, per venire incontro al sempre maggior numero di vegetariani e vegani sulle sue piattaforme, prima fra tutte Android.

La nuova emoji insalata marchiata Google sarà vegan, una mossa che è stata molto apprezzata soprattutto, ovviamente, dai numerosi vegetariani e vegani che utilizzano le piattaforme del gigante di Mountain View. Questo è l’ultimo passo della strategia definita «inclusiva» che sta portando avanti Google con il suo Android, offrendo emoji sempre più aderenti ad un mondo pieno di diversità.

emoji insalata google vegan friendly

Nuova emoji dell’insalata veg

Ma cosa è successo precisamente? L’originale emoji dell’insalata conteneva delle uova, che rendeva il piatto, nella realtà, inadatto ai vegani, che non mangiano derivati animali. E quale piatto più iconico, soprattutto per chi paradossalmente non conosce la cucina vegana, dell’insalata? Così il gigante di internet ha deciso di modificarla, togliendo l’ingrediente incriminato. Altre 157 emoji sono state modificate, anche se la diatriba sugli hamburger, da quanto ci risulta, rimane aperta.

Google diventa vegan friendly

Google diventa vegan-friendly

Jennifer Daniel, a capo del dipartimento che si occupa del design delle emoji per Google, ha specificato che la compagnia è sempre più concentrata sui temi dell’inclusione, sottolineando come sia importante fare in modo che ogni gruppo di individui si senta ben rappresentato e tutelato. Potrà sembrare una piccola cosa, ma il fatto che un’azienda così importante mostri questo tipo di sensibilità sulla questione mette molti di buon umore.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.