AnimaliAnimali selvatici

L’ape blu non è estinta

L’ape blu non era stata più avvistata in natura dal 2016, gli scienziati pensavano che la specie fosse estinta, fino a qualche settimana fa.

Un gruppo di ricercatori del Museo di storia naturale della Florida, mentre svolgevano una ricerca sulla popolazione delle api, con grande sorpresa, hanno incontrato alcuni esemplari della rarissima ape blu.

ape blu
Instagram: downtheallotment

Questa particolare ape, oltre ad avere un particolare colore, ha anche dei comportamenti unici e differenti rispetto alle comuni api. Ad esempio, l’ape blu, mentre raccoglie il polline oscilla il capo da un lato all’altro per poter far attaccare la preziosa sostanza ai suoi peli presenti sulla testa.

Una delle motivazioni dell’alto rischio di estinzione dell’ape blu, secondo gli scienziati, è dovuto al fatto che quest’ape faccia affidamento per il suo ciclo vitale, sul polline derivante da una pianta anch’essa a rischio di estinzione.


Questa speciale pianta, infatti, è presente esclusivamente nella zona del lago Galles Ridge in Florida, un luogo dove la biodiversità è molto ricca, quanto altamente minacciata.

Ora, grazie a questa scoperta, i ricercatori si dedicheranno ad uno studio della durata di circa due anni, nel quale cercheranno di capire le abitudini dell’ape blu, sperando di poter allontanare definitivamente il rischio di una sua totale estinzione.

L’ape blu, grazie a questa ricerca, potrà quindi ben presto ottenere tutte le attenzioni necessarie alla sua tutela.

I ricercatori, oltre che definire le azioni utili a preservare il suo ecosistema, saranno anche in grado di capire chiaramente quelle che sono state le minacce che hanno portato l’ape blu alla quasi totale scomparsa sul nostro Pianeta.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.