FoodGastronomia

La ricetta del vegan french toast

La ricetta del vegan french toast è semplice e veloce da fare a casa, perfetta per una colazione piena di energia e 100% cruelty free.

Prima di affrontare la ricetta del vegan french toast va specificato che, nella versione originale, è previsto l’uso di burro, latte e uova, che in questo caso verranno sostituite con delle alternative veg.

vegan-french-toast

Come preparare il vegan french toast

La ricetta del vegan french toast non è particolarmente più complessa dell’originale, solo richiede maggiore attenzione alla scelta degli ingredienti e un po’ di pazienza in più che la bontà del risultato non vi farà rimpiangere.


Ingredienti

  • 250 ml di latte vegetale a scelta
  • 30 g di farina di semi di lino
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto alla vaniglia
  • ½ cucchiaio di sale
  • ½ pagnotta indurita
  • 1 o 2 cucchiai di olio di cocco
  • Sciroppo d’acero

Preparazione

La prima parte della ricetta del vegan french toast consiste nel preparare un composto in cui poi andare a imbibire le fette di pane. Per fare ciò bisogna unire il latte vegetale, la farina di semi di lino, lo zucchero, il sale e l’estratto di vaniglia. Una volta amalgamato l’insieme è necessario lasciare a riposare per 10 o 15 in minuti in modo che ottenga la giusta consistenza.

A questo punto si possono tagliare delle fette di pane lasciato indurire per un paio di giorni e bagnarle al suo interno. Queste poi si andranno ad abbrustolire in una padella larga, dove precedentemente si era scaldato l’olio di cocco. Una volta ottenuto un bel colore dorato il pane la ricetta del vegan french toast sarà completa e sarà possibile servire guarnendo con lo sciroppo d’acero o a piacere.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.