AmbienteEcologia

La fashion week digitale e sostenibile organizzata in Cina

Una fashion week digitale e sostenibile che dalla Cina punta a proporre una riflessione, in tempo di crisi, sul futuro della moda green.

La fashion week digitale fa parte di un più ampio progetto, dedicato alla sostenibilità nella moda, della durata di sei settimane, promosso da WWD China, il partner cinese della rivista settoriale WWD – Women’s Wear Daily – considerata la «Bibbia» del settore.

fashion-week-digitale-sostenibile

Una fashion week digitale e sostenibile per pensare alla moda di domani

Il progetto per la sostenibilità di WWD China, che comprende la fashion week digitale, è iniziato a marzo 2020 ed è stato pensato per celebrare il 50esimo anniversario dell’Earth Day. Tra i partner principali dell’iniziativa: il China National Textile and Apparel Council, il Responsible Supply Chain Association, il China National Garment Association e la China Fashion Week. Per l’occasione è stata, inoltre, lanciata la campagna social «Kind to Earth, Fashion for Future» che con il contributo di stilisti, vip e influencer mira ad accrescere la consapevolezza sul tema della moda sostenibile, con la partnership di oltre 100 brand.

La vera e propria fashion week digitale e sostenibile di WWD China inizierà l’1 aprile e avrà la funzione di porre l’accento sulle principali produzioni in tema di moda sostenibile da parte degli stilisti cinesi e internazionali. Di seguito, ad aprile inoltrato, è previsto anche un evento esclusivamente online intitolato «The Digital International Technology and Sustainability Fashion Summit», nato grazie alla collaborazione con il Fashion Industry Committee of the General Association of Zhejiang Entrepreneurs. I temi affrontati saranno quelli della trasparenza della filiera produttiva, le politiche zero waste e tutte le tecnologie e le soluzioni votate alla sostenibilità.


Non è un caso che l’iniziativa che ha portato all’organizzazione della fashion week digitale parta proprio dalla Cina, la prima delle nazioni coinvolte dall’emergenza coronavirus, da anni cuore della filiera produttiva del settore della moda. Si tratta, di un progetto che, in un momento così difficile per l’intero pianeta, punta a fare una riflessione e un’analisi per mettere le basi per un futuro differente, all’insegna della sostenibilità.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.